Mercoledì 11 novembre torna Squadra Antimafia 7. Le anticipazioni relative all'ultima puntata ci informano che Leonardino è ancora vivo. Era questo il colpo di scena più atteso della settima stagione della fiction di Canale 5. Il figlio di Rosy Abate è stato tenuto nascosto per tutto questo tempo da De Silva, dietro al quale c'era sempre lei, Rosy. Un finale a sorpresa, che restituirà voce a tutti i fan della coppia Calcaterra e Rosy Abate, che potranno vivere il loro amore lontani dall'Italia. La Colombia li aspetta.

Fiction Squadra Antimafia 7: Calcaterra e Rosy insieme

Di ritorno dall'Africa Domenico Calcaterra ucciderà il pm Ada Ferretti dopo aver scoperto che la donna era stata in passato l'amante di Saverio Torrisi.

Il primo colpo di scena dell'ultima puntata è servito. Questo però non sarà il solo. I telespettatori scopriranno infatti che dietro le mosse di Filippo De Silva si è sempre nascosta Rosy Abate. L'uomo ha tenuto nascosto Leonardino per tutti questi anni e adesso è il tempo di lasciarlo andare insieme a Rosy e il vice questore più amato d'Italia. Un finale tanto romantico quanto inatteso. Era stato l'attore Marco Bocci, ad inizio stagione, a confermarci che sarebbe uscito di scena da Squadra Antimafia senza però perdere la vita. Copione rispettato alla lettera, che nessuno però pensava potesse riesumare il fantasma di Leonardino. Il ritorno del bambino di Rosy era atteso fin dalla sesta stagione.

Adesso è realtà.

Calcaterra e Rosy lasceranno l'Italia. Ad attenderli c'è una nuova vita in Colombia, insieme a Leonardino. Escono dunque di scena due degli attori più amati della fiction di Canale 5. L'attrice Giulia Michelin anche in questa settima serie non è stata al centro della narrazione ma nell'ultima puntata - siamo sicuri - concentrerà su di sé tutta l'attenzione del pubblico da casa.

Nel frattempo, non trovano al momento riscontro le voci secondo cui nell'episodio finale di mercoledì ci sarebbe la morte di De Silva a causa della vendetta di Rachele Ragno, salvatasi nonostante la coltellata ricevuta dall'uomo nel corso della nona puntata. Mistero anche sulla morte di Davide Tempofosco, colui che ha preso il posto dalla prima puntata di Domenico Calcaterra all'interno della Duomo.

Gli spoiler non hanno infatti svelato chi sarà ad uccidere Tempofosco. Il suo personaggio, come sappiamo, non sarà presente nella prossima stagione. Da seguire con attenzione anche le mosse di Saverio Torrisi e Spagnardi, il capo di Crisalide: i due stanno preparando la propria vendetta contro la Duomo. Per conoscere le prime anticipazioni sull'ottava stagione cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!