Annuncio
Annuncio

Sta procedendo a passo spedito Don Matteo 10, le anticipazioni di questa nuova edizione della fiction con Terrence Hill ci portano alla quarta puntata che andrà in onda giovedì 28 gennaio, come sempre in prima serata su Rai 1. Anche per questa volta l'anteprima che vi offriamo ci svela che si tratta di due mini episodi, il primo dal titolo Non è colpa delle stelle, il secondo intitolato Medical Market. 

Anticipazioni Don Matteo 10: trama 4^ puntata del 28 gennaio

Questo doppio appuntamento con la fiction Rai è particolarmente atteso dai telespettatori, soprattutto dopo che nella puntata precedente abbiamo assistito alle avances di una parrocchiana nei confronti del bel prete in bicicletta. Naturalmente, il nostro don Matteo ha declinato l'invito, ma la scena ha stuzzicato comunque la curiosità dei telespettatori.

Annuncio

Anche questa volta però il clou della trama sarà incentrato sul giallo e le indagini che il nostro protagonista e la sua squadra di comprimari metteranno in atto. Nel primo episodio, il sacerdote deciderà di indagare per conto proprio su di un caso già archiviato come suicidio. Secondo lui però la cosa è più complicata di quel che sembra, stando ai fatti raccolti dagli inquirenti una ragazza si è gettata dal tetto della scuola perché malata di tumore. Il nostro eroe però scoprirà che c'è dell'altro e metterà in luce inquietanti risvolti che dimostreranno che non si è trattato di un suicidio. 

Le anticipazioni di Don Matteo 10 ci portano all'altra puntata in programma giovedì 28 gennaio, stavolta bisognerà scoprire cosa c'è dietro l'aggressione subita da una donna e l'omicidio di un medico, a quanto pare i due casi sono legati tra loro.

Annuncio
I migliori video del giorno

Intanto, il commissario Cecchini fa una scelta importante, andare via, nel frattempo Laura è sempre più l'oggetto del desiderio di Thomas, il quale invece continua a far battere il cuore di Sabrina. Nonostante gli ottimi ascolti di pubblico (oltre 10 milioni nella premiere), arrivano le prime critiche. A dire il vero anche lo share sta calando, dopo il record del primo appuntamento, ma quel che più fa parlare è il giudizio negativo che la stampa specializzata sta riservando alla fiction. La trama non convince, troppo semplice e "all'italiana". Insomma, le serie tv nostrane hanno ancora molta strada da fare prima di raggiungere quelle statunitensi. Cliccate il tasto Segui per ricevere le prossime news.

Annuncio