Si sa la vita delle star internazionali a volte può essere dura. Il successo che può arrivare molto rapidamente non insegna altrettanto rapidamente come la vita di una persona famosa coincida molto spesso ad una vita senza privacy. Questa volta è la privacy del cantante inglese Harry Styles ad essere stata violata.

Pubblicate in rete le foto private di Harry Styles

Harry Styles, 22 anni, è passato in pochi anni dall'essere un ragazzino inglese come tanti, ad essere una star di fama internazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Fondamentale è stata la sua partecipazione al talent show inglese 'The X-Factor', che nel 2010 lo ha consacrato, assieme agli altri componenti della boy band degli One Direction, Zayn Malik (oggi cantante solista) , Louis Tomlinson, Liam Payne e Niall Horan, a stella nascente nel panorama musicale internazionale. Il successo si sa reca con sè tanti aspetti positivi, ma al contempo toglie molto in fatto di privacy. Harry Styles ha imparato a sue spese questo paradigma, è caduto anche lui nella rete degli hacker di iCloud.

Nel marzo 2016 degli hacker hanno violato l'account personale di iCloud di Anne Cox, madre di Harry, pubblicando in rete molte delle foto contenute nello stesso. Le foto pubblicate violano la privacy del giovane interprete britannico e mostrano momenti intimi della vita dello stesso, quali alcuni quadretti familiari, ma soprattutto foto riguardanti le sue vacanze natalizie in compagnia della bella Kendall Jenner, presunta fiamma, su uno yacht al largo di St Barts. In seguito all'accaduto, Anne ha deciso di chiudere temporaneamente tutti i suoi profili social.

Pubblicità

La sorella Gemma difende la madre

Nonostante Harry Styles non si sia ancora pronunciato sull'accaduto, in sua difesa si è schierata prontamente la sorella Gemma Styles che sul social network Twitter ha twittato: "Si prega di notare: mia mamma non è tornata su Twitter, gli account presenti sono falsi", aggiungendo inoltre: "La sua vita non è stata violata abbastanza secondo voi?" riferendosi sempre alla madre. L'account di Anne è stato hackerato il 19 marzo 2016 e subito sono circolate in rete diverse foto che ritraggono Kendall seduta sulle ginocchia di Harry e i rispettivi sguardi d'amore che i due sono intenti a scambiarsi.

Nel frattempo una fonte vicina al cantante ha rivelato al sito internet di Gossip 'HollywoodLife.com' che, nonostante le foto fossero private, Harry non ha dato tanto peso all'accaduto, non trattandosi di foto compromettenti; invece essendo molto protettivo nei confronti della sua famiglia, ciò che lo ha sconvolto maggiormente è che sia stata proprio la madre ad essere vittima degli hacker.

Leggi tutto