La prima puntata del serale di Amici 2016 è stata trasmessa ieri sera e ha riscosso subito un ottimo successo. Il prodotto Mediaset è divenuto, oramai da anni, un vero e proprio show di livello internazionale, con ospiti di onore da tutte le parti del mondo. I partecipanti, inoltre, riescono a confermarsi anche dopo e al di fuori del programma grazie al loro talento indiscusso. Come dice Giancarlo Scheri (direttore di Canale 5), Amici è divenuto nel tempo il talent più bello della televisione italiana e uno dei migliori a livello internazionale.

La puntata di ieri, infatti, lo ha dimostrato pienamente, attraverso ragazzi dal grande spessore artistico che hanno dato vita a una serie di sfide brillanti. E gli ascolti non sono mancati. Il debutto è andato alla grande.

Ottimi ascolti al debutto del serale

Amici 2016 ieri sera ha disintegrato la concorrenza ottenendo il numero di ascolti più alti della serata, ma non il migliore in assoluto della trasmissione che, nel corso della sua storia, ha saputo fare di meglio.

Lo share, infatti, è stato del 22.25%, ovvero 4 milioni e 610 mila telespettatori, toccando soglie del 39.89% di share per quanto riguarda il pubblico compreso tra 15 e 24 anni e del 34.19% per quanto riguarda gli spettatori tra i 15 e i 34 anni di età. Inoltre, durante la serata sono arrivati 155.000 tweet da tutti i vari social. Numeri che segnano la vittoria della trasmissione Mediaset ai danni di quella di Rai 1, ovvero “Ballando con le stelle” che, in ogni caso, è stato un ottimo antagonista. Passiamo, ora, al primo eliminato, vale a dire Emanuele.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Amici Di Maria

La parola all’eliminato

Il primo eliminato del serale di Amici 2016 è un ballerino. Si tratta di Emanuele Caruso che ha così abbandonato la trasmissione e salutato i compagni di avventura. Il giovane ragazzo, ovviamente, era molto deluso, ma comunque contento dell’esperienza fatta, che a suo modo di dire è risultata bella e stimolante. Emanuele torna a casa più carico di prima e fiero del percorso intrapreso e dei miglioramenti raggiunti.

“Si torna alla normalità. Ho dato tutto e non doveva finire così” sono queste le parole di Emanuele, che poi aggiunge di non voler mai abbandonare il suo sogno e di continuare a lavorare duro per raggiungere i traguardi sperati. “Ci mettiamo a lavorare a testa bassa” le ultime parole pronunciate che definiscono l’umiltà del ragazzo abituato, all’interno della scuola di Amici, a lavorare per dieci ore al giorno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto