Grande serata ieri ad amici, ogni anno la trasmissione dei giovani talenti ha sempre più successo.Tutti questi ascolti gli attribuiamo a una sola persona che sta al centro di tutto questo, Maria de Filippi. Regina dei programmi televisivi, nessuno è come lei, riesce ad invitare personaggi famosi di grosso calibro,ha la capacità di gestire ogni trasmissione, non solo Amici, ma Uomini e Donne, e C'è posta per te.

Tra giovanti talenti ed esigenti giudici

Grandi scenografie per i ballerini che si sono prestati ieri nelle solite sfide che vedono le squadre dei bianchi, capitanata da Elisa Toffoli ed Emma Marrone contro la squadra dei blu che vede come capitani J-Ax e Nek.Si possono criticare quanto si vuole i programmi della De Filippi, ma restano comunque i migliori, i più seguiti, e sempre ricchi di retroscena.

Famosi giudici nella serata di ieri notte comeLoredana BertèeAnna Oxa, oltre all'amatissima attrice Sabrina Ferillie il tanto amato e contestato Morgan, grande ex della trasmissione X Factor.

Nemmeno alle grandi trasmissioni come Sanremo si sono visti degli ospiti e dei giudici di questo livello. Con dei giudici così ci siaspettano sicuramente dei contrasti, tutti hanno infattiun carattere moltofumantino che spingealla visione un pubblico diversificato.

Ospite della serata Ivan Cotroneo, sceneggiatore scrittore e regista italiano del film "Un bacio".

Parla di adolescenza, bullismo, omofobia. Il regista voleva mandare un messaggio importante per tutte le persone presenti nel pubblico e davanti ai teleschermi.La prima puntata è stata vinta dalla squadra blu capitanata da Nek e J-Ax, vedremo cosa ci aspetta nella prossima puntata, ovviamente non mancheranno di certo gli ascolti e i colpi di scena.

Maria De FIlippi non farà mancare di certo un grande ospite.

Tra le carte vincenti della bravissima conduttrice ci sono la sua semplicità e la sua voglia di instaurare un contatto diretto e umano con il pubblico dei suoi programmi.Possiamo dire solo una cosa, Maria continua così sei la più forte e a noi piaci davvero.

Segui la nostra pagina Facebook!