Fear The Walking Dead, lo spinoff o meglio il prequel di The Walking Dead, è già giunto alla seconda stagione, iniziata ufficialmente negli Stati Uniti domenica 10 aprile sempre sul canale AMC, esattamente una settimana dopo il terribile finale della serie principale.

La programmazione in tv

I nuovi episodi saranno quindici in tutto, ben nove episodi in più rispetto ai soli sei realizzati per la prima stagione, che è stata trasmessa contemporaneamente qui in Italia sia sul canale gratuito Paramount Channel (Canale 27 del DDT), sia sul canale MTV Next (Canale 133 di Sky) a partire dallo scorso 17 marzo.

Ora gli episodi della seconda stagione saranno trasmessi a partire dal 21 aprile, invece, in esclusiva solo su MTV Next, sempre di giovedì sera in prima serata alle 21:00. Niente da fare per chi sperava di continuare a guardare la Serie TV gratuitamente su Paramount Channel, che per il momento trasmetterà il celebre film de “Il Padrino” al posto di Fear The Walking Dead. Molto probabilmente è solo per una questione di diritti se Paramount Channel non potrà trasmettere subito i nuovi episodi della serie targata AMC e diretta sempre dall'eclettico Greg Nicotero, ma questo non vuol dire che non lo faccia in futuro.

I dettagli sulla seconda stagione

Come già anticipato, saranno quindici gli episodi che comporranno la seconda stagione di Fear The Walking Dead. Da quanto appreso sul sito ufficiale della serie, AMC trasmetterà la prima parte composta di sette puntate fino a domenica 22 maggio, poi si interromperà con un mid-season finale per poi riprendere con i restanti otto episodi e terminare esattamente una settimana prima della settima stagione di The Walking Dead, prevista per il 9 ottobre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Che cosa vedremo nei nuovi episodi?

Ritroviamo Travis, Madison, Nick, Alicia, Chris, la famiglia Salazar e Victor Strand insieme su Abigail, il famoso yacht di quest'ultimo. Il gruppo di persone, ancora confuso per quanto accaduto nelle ultime ore, ignora la vastità del problema e soprattutto il fatto che l'epidemia ha contagiato tutti. Non solo, l'operazione Cobalt sarà portata a termine e Los Angeles sarà completamente rasa al suolo da missili e bombe, con il solo fine di essere “purificata” dagli infetti.

Tutto questo mentre Abigail continua il suo viaggio in mare aperto. Ma siamo sicuri che il mare sia più sicuro della terra ferma? Lo scopriremo presto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto