L'attesa si accorcia e manca poco, ormai, al ritorno in tv di una serie del calibro di Game of Thrones. Giunto alla sua sesta stagione, lo show ricomincerà il 24 aprile negli Stati Uniti e il giorno successivo su Sky Atlantic qui in Italia. La domanda che riecheggia da molti mesi, ormai, è la seguente: Jon Snow è vivo o morto? Difficile a dirsi, anche se è stata proprio l'azienda madre del programma a rivelare la sinossi della sesta stagione de Il Trono di Spade, in questi giorni.

Tre frasi, per dirla tutta, che rappresentano un vero e proprio macigno su coloro che speravano nel ritorno di Kit Harington nella sesta stagione. "Jon Snow è morto. Daenerys incontrerà un uomo molto forte. Cersei rivedrà sua figlia". Queste le poche parole che ci lascia l'azienda alla vigilia del ritorno in tv della serie più seguita di tutti i tempi.

Per quanto riguarda il secondo e terzo periodo, è indubbio che Daenerysresterà prigioniera dei dothraki dopo essere statacatturata daloronel finale della quinta stagione; Cersei, invece, rivedrà sua figlia Myrcella sì, ma da morta, dato che sarà proprio Jamie a riportarle quanto resta della sua bambina.

Ser Davos difende Jon Snow dai Guardiani della Notte

Come se non bastasse, stanno uscendo nuovi piccoli filmati a rendere le cose ancor più ingarbugliate per quanto riguarda il destino di Jon Snow. Nel video che vi proponiamo qui sotto si vedono Davos, gli amici di Jon e il caro Spettro difendere il corpo del Lord Comandante dei Guardiani della Notte dalla furia dei suoi confratelli, che capitanati dall'arcigno Thorne e dal piccolo Holly, vogliono a tutti i costi bruciarne il cadavere come da tradizione degli uomini in nero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Non c'è dubbio che Davos combatterà con le unghie e con i denti pur di non lasciare il corpo di Jon nelle mani dei suoi carnefici, ma sarà interessante scoprirne il perché. Che ci sia lo zampino di Melisandre dietro a questa presa di posizionedi Davos nei confronti del personaggio interpretato da Kit Harington? Lo scopriremo solo lunedì 25 aprile su Sky, con la prima puntata che si intitolerà, per l'appunto "The Red Woman".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto