Lo aveva promesso ai fan ed è avvenuto, direttamente sulle pagine di Novella 2000. Marika Fruscio, nota tifosa del Napoli ma decisamente più famosa per il fisico prorompente e per le scollature sempre estremamente generose, piuttosto che per competenza calcistica, si è mostrata in tutte le sue grazie nelle pagine del noto settimanale scandalistico. L'intervento si era comunque reso necessario per problemi alla schiena che rischiavano di debilitare la ragazza, che suo malgrado è stata costretta a ridurre le sue misure da una sesta ad una quarta abbondante.

Marika è felice ma alcuni fans sono delusi

Marika si mostra felice, e parla con orgoglio del suo nuovo fisico, ma la delusione dei suoi ammiratori non ha tardato a farsi sentire sui social ed ora ci si chiede se la cosa avrà ripercussioni anche sulla sua carriera visto che la sua presenza in trasmissioni sportive era sempre accompagnata da servizi fotografici e inquadrature ad hoc. Vedremo se la showgirl riuscirà a sopperire alla mancanza o scomparirà presto dai radar televisivi.

Una carriera fatta di scandali e Gossip quella della Fruscio, dai presunti flirt con calciatori famosi, alla richiesta di partecipare ad ogni tipo di reality, a siparietti hot costruiti ad arte, fino alla presenza costante in trasmissioni sportive di secondo piano.

Presenza "hot" nella sfilata di Ciao Darwin

La svolta è arrivata col calendario e con l'inizio di una serie interminabile di topless e scatti senza veli che hanno reso Marika tra le più cliccate sui principali social network, nonché sogno erotico di molti italiani.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Costantemente presente su siti scandalistici, la giovane showgirl ha visto crescere la sua popolarità dopo la partecipazione a Uomini e donne, seguita da una presenza "hot" nella famosa sfilata di Ciao Darwin, fino al ruolo di opinionista a Diretta stadio (anche se il suo compitoè più di intrattenere visivamente il pubblico, una sorta di velina). Da li in poi non c'è stata una settimana in cui non si prestasse a servizi fotografici, magari per paura di venir presto dimenticata.

Ci si chiede cosa avverrà ora che il suo principale "strumento di lavoro" ha subito un ridimensionamento: riuscirà a ritagliarsi il suo spazio o sarà la fine prematura della sua già breve carriera?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto