Chi è morto nell'ultima puntata di The Walking Dead 6? Questa è la domanda che assilla i fans da un po' di giorni a questa parte, da quando abbiamo visto Negan fare a pezzi con la sua Lucille uno dei nostri. L'inquadratura però come sapete era soggettiva, ossia ci mostrava la visuale della vittima in prima persona e quindi non sappiamo chi è che sta facendo questa brutta fine. Le ipotesi si susseguono sul web, ecco quindi anche la nostra, ma occhio alle dichiarazioni di Greg Nicotero, uno dei registi principali della serie, il quale in una recente intervista ci ha lasciati tutti a bocca aperta.

Finale The Walking Dead 6: chi è morto?

Si sono fatte le ipotesi più disparate per questa season final di The Walking Dead 6. Siamo dell'idea che l'ordine di inquadrature che viene mostrato durante la conta finale di Negan sia sostanzialmente metaforico, e quindi poco indicativo riguardo alla scelta finale della vittima. Diverso forse il discorso sulla famosa ombra sul volto di Rick, da questa si evince che Negan si posiziona alla sua sinistra, quindi in questo gruppo abbiamo nell'ordine: Sasha, Aaron, Carl e Eugine. Se dovessimo scegliere tra questi, siamo abbastanza incerti tra Aaron e Eugine, ma naturalmente l'indizio dell'ombra è solo un'ipotesi. Quel che ci sembra certo invece è il nome di coloro che sicuramente non periranno in questa sequenza.

Stavolta ci siamo affidati alle parole dello stesso carnefice ed abbiamo usato la logica. Poco prima di colpire, Negan dice che se qualcuno oserà interferire mentre sta uccidendo il prescelto, taglierà l'altro occhio al ragazzo e lo darà in pasto al padre.

I vivi e i morti di The Walking Dead

L'analisi di questo finale di The Walking Dead 6 si fa interessante.

Se non possiamo rispondere alla domanda: “chi è morto?”, possiamo probabilmente sapere chi sicuramente è ancora vivo. Che senso avrebbe tagliare l'occhio di uno che sta morendo sotto i colpi di Lucille, inoltre come pretendere che il padre possa mangiare il suddetto occhio se è lui stesso morente sotto i colpi del bastone?

I due sicuri salvi sono quindi Rick e Carl. Probabilmente una scelta facile direte voi, Rick è il protagonista e suo figlio è un raccomandato. Battute a parte, meglio precisare questo punto, visto che nelle ultime ore c'è stato addirittura chi invece ha sostenuto che fosse proprio il giovane Grimes a lasciarci le penne. Passiamo ai fatti, da tempo si parla di un addio di Daryl, l'attore Reedus ha anche altri progetti, tra questi una serie tutta sua, quindi la sua presenza è sempre sul filo del rasoio, il nome sempre gettonato poi è Glenn, prima vittima di Negan nel fumetto. Il nostro indiziato però rimane Eugine, o magari Aaron.

Gli autori potrebbero optare per soluzione più soft per non innervosire troppo il pubblico, Aaron in questo senso sarebbe perfetto, ma Eugine potrebbe dare quel qualcosa in più, poiché è un personaggio minore che però nelle ultime puntate si è fatto avanti ed inoltre ha da sempre un suo seguito tra il pubblico.

A proposito di autori,Nicotero in una recente intervista sul finale di The Walking Dead 6 ha spiazzato tutti Alla domanda: chi è morto?” Greg ha risposto: “Non lo sappiamo ancora”. Secondo il regista e maestro degli effetti speciali infatti li autori vogliono prima vedere la reazione del pubblico, poi scrivere e dirigere la scena in estate. Caro Greg, dobbiamo crederci o ci hai mentito solo perché non vuoi che ti si faccia questa domanda tutti i giorni per i prossimi mesi? Cliccate il tasto Segui per rimanere aggiornati.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!