Non è la prima volta che la Serie TV Arrow faccia letteralmente 'fuori' uno dei propri personaggi. Molti personaggi sono già passati a miglior vita e tanti altri sono però ritornati, il che ha reso i fan di Laurel scettici per certi versi sul fatto che il personaggio interpretato da Katie Cassidy sia realmente andato. Purtroppo per loro, di recente, presso un'intervista con Larry King, Stephen Amell, che recita in Arrow 4 nelle vesti di Oliver Queen, ha confermato che Laurel non tornerà in vita: 'No, semplicemente non ritornerà'.

Pubblicità
Pubblicità

La risposta abbastanza diretta di Amell ha lasciato i fan a dir poco amareggiati, al punto che alcuni credono non sia possibile continuare la serie senza Laurel Lance. Una buona parte di loro, crede anche che Laurel meritasse una morte più dignitosa, così per far sentire le loro critiche a chi di dovere è nato sui social l'hashtag '#NoLaurelNoArrow' a dimostrare la frustrazione dei fan contro la morte 'ingiusta' della loro eroina.

Pubblicità

Il Rating di Arrow 4 cala a picco

E' stato dimostrato statisticamente che l'ultimo episodio di Arrow 4, che non includeva Laurel, abbia ottenuto un livello di ascolti sottotono rispetto ai soliti punteggi The CW. Molti, prendendo la palla al balzo, hanno speculato sul fatto che non si tratti semplicemente di una coincidenza, quanto piuttosto di una forte perdita, quella di un personaggio molto influente ai fini della trama di Arrow.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Eppure, le parole di Amell risulterebbero ancora incerte, dal momento che Laurel sia un personaggio chiave della storia ed è difficile credere che sparisca così improvvisamente, soprattutto per i fan del fumetto. Peraltro, il fatto che Laurel abbia sussurrato qualcosa ad Oliver prima di morire rende la situazione ancora più sospetta.

Laurel come Jon Snow?

Durante l'intervista, per motivi di natura logica, Stephen Amell si è mostrato parecchio evasivo sull'argomento 'Laurel'.

Greg Berlanti ha di recente spiegato in proposito: 'Conosco l'importanza del personaggio, ma sapete, ci piace sorprendere gli spettatori'. Se Laurel non dovesse effettivamente ritornare allora perchè mantenere quelle sue ultime parole segrete? Le parole di Berlanti non sono di certo state scelte casualmente, quindi è possibile che prossimamente i fan potrebbero persino convenire con questa strategia dei produttori.

Pubblicità

E se anche non dovesse ritornare in vita con l'ormai distrutto Pozzo di Lazzaro, bisogna ricordare che sia Barry Allen che Sara Lance siano, per motivi alterni, in grado di viaggiare nel tempo, quindi non tutto è perduto. E' davvero il caso di temere la morte di qualcuno dopo la recente resurrezione di Jon Snow in Game Of Thrones 6?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto