Eh sì pare proprio che il Consorzio del Grana Padanosia pronto ad andare in tribunale contro la soap di Beautiful.Ma qual è questo grande problema che avrebbe creato uno dei personaggi durante il corso di una puntata?

Beautiful in tribunale per Charlie Webber?

Pare che questa volta Beautiful l'abbia combinata veramente grossa, tanto che è stata citata in giudizio dall'azienda della Grana Padano. Non si tratta diun triangolo amoroso, o i soliti avvenimenti che vedono legati la soap, ma qualcosa di più grave, forse.

Durante il corso dell'episodio mandato in onda sulla rete Mediaset il 28 aprile, Charlie Webber, compagno di Pam avrebbe detto una frase che non è stata molto apprezzata dall'azienda in questione.

Il poliziotto, che lavora per la Forrester, avrebbe affermato: " Oh no! Ho comprato il Grana Padano invece del Parmigiano Reggiano". Ma non finisce dopo aver detto ciò: Charlie abbandonain tutta fretta la cucina arrabbiato con sé stesso, al fine di andare a recuperare il formaggio da lui tanto desiderato.

Quest'esclamazione sarebbe addirittura stata fatta con un faccia e un tono disgustato, una vera e propria pubblicità per il Parmigiano, ma allo stesso tempo un modo ingiusto che è riuscito a fare cattiva pubblicità invece al Grana Padano.

Grana Padano pronta a combattere in tribunale per milioni

Pare che l'azienda del Grana Padano prima di sporgere denuncia, attraverso il proprio avvocato, abbia prima chiesto alla rete Mediaset se potesse trattarsi di un errore di traduzione. Ma è stato poi confermato che la frase detta da Charlie è quella originale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Beautiful

A questo punto ha deciso di dire la sua Stefano Berni, direttore del Consorzio Grana Padano: "Nulla avremmo avuto da dire se si fosse trattata di pubblicità comparativa [...]. Ci troviamo di fronte ad un vero e proprio messaggio denigratorio, che danneggia ingiustamente in tutto il mondo - continua ancora Berni - Il danno che possiamo aver subito è esteso, i consumatori raggiunti potenzialmente da quel messaggio negativo sono centinaia di milioni."

Ancora l'azienda non ha deciso quanto richiedere attraverso questa causa alla soap Beautiful.

Quest'ultima secondo Berni, è un prodotto mondiale e quindi raggiunge qualsiasi Paese, soprattutto quello americano che per Grana Padano è il secondo punto di approdo dopo la Germania.

Dunque a causa non solo dell'affermazione in sé, ma anche dell'atteggiamento disgustato e dispregiativo nei confronti dell'azienda, Beautiful dovrà quindi sostenere questa causa in tribunale e dare le dovute spiegazioni al riguardo.

Intanto ad attenderci nelle nuove puntate di Beautiful ci sarannonuovi importanti colpi di scena!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto