Parte da stasera un nuovo Talent Show in prima serata su Canale 5, la prima di quattro serate incentrate su giochi di prestigio, illusioni e tutto quello che ruota attorno alle esibizioni magiche. Masters of Magic, questo il nome del programma che entrerà a far parte del Guinness World Record come spettacolo di magia più lungo al mondo. Il presentatore Gerry Scotti, conosciuto come presentatore in diversi programmi tv come Passaparola, La sai l’ultima? e Caduta Libera, sarà accompagnato dal mago Walter Rolfo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Rolfo è il mago piemontese che ha prodotto e ideato Masters of Magic ed è entrato per ben due volte nel Guinness dei Primati, ed esattamente nel 2008 e nel 2011.

Masters of Magic

E’ un campionato mondiale vero e proprio dove 150 concorrenti tra i migliori prestigiatori e/o illusionisti, dovranno sfidarsi “a colpi di bacchetta”.

Sul palco si vedranno diverse tipologie di magia che andranno dal mentalismo alla cartomanzia o ancora alla magia comica. A eleggere il migliore concorrente tra tutti i partecipanti di 66 Nazioni diverse, sarà presente una giuria tecnica che, tenendo conto di diversi fattori (difficoltà dell’esibizione, spettacolarità, novità ecc) e secondo il regolamento della Fédération Internationale des Sociétés Magiques (Federazione Internazionale delle Società Magiche) decreterà il Campione Mondiale.

A dare sostegno ai concorrenti saranno presenti maghi famosi come: Marco Tempest e Simon Pierro noti per esibizioni in magia tecnologica, Franz Haray conosciuto grazie alle magie con il cantante Michael Jackson e molti altri. Non poteva mancare nel ruolo di presidente onorario Silvan, il mago tra i più conosciuti in Italia ed oltre a Silvan ci saranno anche il Mago Forrest e Raul Cremona, questi ultimi li ricorderemo sicuramente grazie a Zelig, il programma comico.

I migliori video del giorno

Il Campionato Mondiale di Magia è nato ben 68 anni fa con cadenza triennale e  location in diverse parti del mondo. L’Italia vanta la vittoria una volta grazie a Denis Moroso che ha conquistato il titolo nel 1952.