La notizia è degli ultimi giorni: l'account di Uber della famosa Kendall Jenner è stato sospeso. La frustrazione della ragazza non tarda ad arrivare: in un video pubblicato dal profilo #snapchat della sorella maggiore Kim riprende il suo telefono e ci mostra come il suo schermo sull'applicazione di #Uber sia bloccato. Nello stesso video le due sorelle chiedono, rivolgendosi al servizio taxi in questione, il perché di tale gesto.

Kim Kardashian, il tweet

Basta guardare qualche puntata di KUWTK per rendersi conto che #Kim non è solo foto e #gioielli, ma è senza dubbio una donna dotata di molta ironia. Il 26 agosto di quest'anno la bella #Kardashian twitta un simpatico post, che vi lascio di seguito:

Nel Tweet la moglie del rapper dice: "Ugh, devo portare #KendallJenner in giro stasera perché è stata bloccata su Uber! Perché Uber? Lei è una passeggera "modello"!!!!!".

A quanto pare la star tutta-curve era abbastanza irritata in quanto aveva un appuntamento alle 11 di sera per l'abbronzatura spray, ma ha dovuto disdire i suoi "impegni" per poter portare in giro la sua amata sorellina.

Nessuna risposta da Uber

Nessuno ha saputo rispondere alle due sorellastre. La modella di #VictoriaSecret infatti non ha ancora ricevuto una motivazione per cui il suo account è stato bloccato.

Secondo il regolamento di Uber un autista può far sospendere un passeggero dal servizio dandogli una bassa valutazione. Inoltre si viene bloccati in caso si facciano commenti denigratori su una o più persone, si faccia uso di alcolici o droghe durante la corsa, si provi ad avere un contatto fisico forzato e nel caso si facciano domande personali. 

Questo non significa che la sorella maggiore della giovane #KylieJenner sia in qualche modo incolpata di una o più infrazioni sopracitate.

I migliori video del giorno

Tra le cinque sorelle infatti #Kendall è senza dubbio la più tranquilla e riservata, motivo per cui è così complicato trovare una spiegazione al caso.

Bisogna ammettere però che così come sono in molti ad adulare la popolare famiglia protagonista del reality "Al passo con i Kardashian", sono anche in molti a non sopportarla. Che il tassista non fosse un grande fan della #modella? Difficile dirlo, le ipotesi sono molteplici. Questo a prova che non basta essere un "#angelo" "#modello" per far sì che tutti ci amino.