Il caso del giorno riguarda la bellissima Diletta Leotta: su tutti i social, sul web e sui quotidiani online non si fa altro che parlare delle foto super bollenti che in queste ore sono state pubblicate, senza il consenso della giornalista Sky, in seguito ad un'operazione di hackeraggio compiuta al suo cellulare. In pratica sembrerebbe che sia stato violato l'icloud della bella giornalista e dei pirati del web si sono 'divertiti' a postare delle immagini intime della Leotta.

Le foto hot di Diletta Leotta spopolano sui social

Le foto senza veli di Diletta, che appare completamente nuda oppure in lingerie, hanno fatto nel corso di pochissimo tempo il giro della rete: attualmente sono ancora visibili cliccando su diversi link che si possono trovare sui social netowork, in particolr modo su Twitter dove il nome della sexy giornalista della pay tv satellitare è arrivato in cima alla classifica degli argomenti più discussi del giorni, con centinaia di migliaia di commenti.

Ovviamente in rete si può leggere di tutto: c'è chi ha visualizzato le foto della Leotta e le commenta positivamente e chi invece ritiene che si tratti dell'ennesima grave violazione della privacy e che non bisognerebbe sbandierare le foto senza veli della giornalista ai 'quattro venti' sul web.

C'è anche il video a luci rosse di Diletta Leotta?

Ma il vero colpo di scena su questa vicenda p arrivato nel corso della serata: si, perché le ultimissime di gossip che sono state riportate sul sito Leggo.it rivelano che starebbe circolando su Whatsapp anche un video hard di Diletta Leotta della durata di soli 11 secondi. Nel filmato non si intravede chiaramente il volto della giornalista, eppure sarebbe stato girato nella stessa location dove sono state scattate anche le fotografie a luci rosse visibili in rete.

I migliori video del giorno

Nel filmato di breve durata si vede questa donna, bionda, e un uomo, che lei chiama Ivan intenti nel consumare un atto sessuale in bagno: inutile dire che il video è già diventato virale ed è stato visualizzato centinaia di migliaia di volte nel giro di pochissime ore. Intanto la Leotta ha fatto sapere di aver denunciato l'accaduto alla Polizia Postale e intraprenderà una vera e propria battaglia legale contro il responsabile che ha reso noti questi scatti privati: vedremo come si evolverà la situazione nel corso delle prossime settimane.