Trova sempre il modo di far parlare di sé il registra, sceneggiatore e scrittore italiano Paolo Sorrentino. Durante il Festival del Cinema di Venezia il napoletano ha dichiarato l'intenzione di realizzare una pellicola che racconti la storia di Silvio Berlusconi. La notizia ha subito fatto il giro di tutti i media e del web creando grande scalpore e curiosità fra gli ascoltatori. Il titolo del film sarà "Loro" che ben si presta al gioco di parole con "L'oro". 

Paolo Sorrentino è uno dei registi più famosi in Italia e nel mondo. L'ultimo film presentato proprio in questi giorni al Festival del Cinema di Venezia è The Young Pope interpretato da un eccezionale Jude Law.

Lo sceneggiatore starebbe già lavorando alla trama del prossimo film e le riprese dovrebbero cominciare nell'estate del 2017. E' lo stesso Sorrentino ad assicurare che il film non sarà una critica feroce all'ex Presidente del Consiglio, ma descriverà in modo dettagliato il mondo intorno al Cavaliere. 

Il prossimo film di Sorrentino

La storia di Silvio Berlusconi è una storia molto complessa da affrontare e sicuramente Paolo Sorrentino ha il curriculum che certifica competenze per poterlo realizzare. Il regista ha infatti ricevuto diversi riconoscimenti fra cui un Premio Oscar, un Premio BAFTA, cinque David di Donatello, un Golden Globe e sei Nastri d'Argento. I film per cui lo sceneggiatore napoletano viene più ricordato sono sicuramente La Grande Bellezza, con cui vinse l'Oscar per il migliore film straniero, e Youth - La giovinezza, con il quale ha vinto ben tre European Film Awards.

I migliori video del giorno

Sorrentino ha ottenuto anche un'affermazione a livello letterario con la pubblicazione nel 2010 di Hanno tutti ragione. Il libro in questione ha avuto un importante riconoscimento: si è classificato al terzo posto del Premio Strega 2010. 

Per rimanere aggiornato in tempo reale sugli sviluppi, sui casting e sulla trama del prossimo film di Sorrentino dedicato a Silvio Berlusconi clicca sul tasto "segui" in alto vicino al nome dell'autore.