"nome in codice solo", è questo il titolo della nuova fiction di casa mediaset che ha come protagonista l'attore Marco Bocci. Il promo della serie, in onda da pochi giorni, svela qualche anticipazione anche se non è ancora certa la data d'inizio, presumibilmente però la nuova fiction sulla criminalità organizzata dovrebbe andare in onda a novembre o comunque subito dopo la fine di "Squadra Antimafia 8" che, in questa stagione è "orfana" del vicequestore Domenico Calcaterra.

Anticipazioni

Marco Bocci (che vedremo anche in uno dei quattro film mediaset che raccontano la storia di altrettanti personaggi italiani morti per combattare la malavita) è un agente sotto copertura che si infiltra in un clan della 'ndrangheta calabrese, il suo nome in codice è Solo.

Ancora una volta l'attore è nel duplice ruolo di buono e cattivo: l'agente Solo infatti dovrà, come ogni infiltrato, scendere a patti con la malavita che cerca di contrastare. In questo caso la partita contro la 'ndrangheta riguarda un carico di droga e la gestione da parte del clan calabrese di tutti i proventi  ottenuti illecitamente. Accanto a Marco Bocci troviamo Diane Fleri e Peppino Mazzotta, l'attore calabrese che ha già lavorato in "Squadra Antimafia" e che vedremo nel 2017 in Rai con i nuovi episodi del "Commissario Montalbano" con Luca Zingaretti, Sonia Bergamasco e Cesare Bocci vestire ancora una volta i panni dell'agente Fazio, fidato poliziotto del commisario di Vigata.

I prossimi mesi regaleranno alle reti mediaset molte novità. Finita l'ottava stagione di "Squdra Antimafia" vedremo "Nome in codice solo" e poi tra la fine del 2016 e l'inzio del 2017 la seconda stagione di "Squadra Mobile" con Daniele Liotti, Giorgio Tirabassi, Pippo Crotti, Antonio Catania e Elena Di Ciocco

Ancora novità

E poi ancora "Dottor Pietro" la ficiton che vede il ritorno in televisione del cantante Gianni Morandi, la seconda stagione di "Furore" con Massimiliano Morra, Adua Del Vesco e Francesco Testi ed infine la quinta stagione de "L'onore e il rispetto" con Gabriel Garko che sarà ancora una volta il mafioso Tonio Fortebracci.

I migliori video del giorno