La violenta scossa di Terremoto di mercoledì 26 ottobre ha fatto tremare mezza Italia. Tanti i romani che sono scesi in strada dopo il sisma. Nella capitale si sono vissuti attimi di panico ed in tanti sono rimasti in strada per diverse ore per il timore di nuove violente scosse. Il terremoto è stato vissuto in diretta tv nel corso della trasmissione Chi l'ha visto con Federica Sciarelli che ha mostrato alcuni oggetti che oscillavano in studio. Clima completamente opposto all'interno della casa del gf vip. Nessun inquilino della casa più spiata degli italiani si è reso conto di quello che stesse accadendo. Soltanto Laura Freddi ha avvertito un leggero movimento del pavimento ma non ha intuito potesse trattarsi di un terremoto.

Laura Freddi sente il pavimento tremare

L'ex ragazza di Non è la Rai non si è soffermata più di tanto sull'episodio. Laura Freddi si è poi soffermata a chiacchierare con Alessia Macari e Gabriele Rossi. La ciociara ha manifestato la sua "passione" per la canzoni di Gigione ed ha offerto una divertente performance cantando "La campagnola". Tutto ciò mentre Valeria Marini era tranquillamente impegnata in sala trucco e gli altri concorrenti discutevano della prova di recitazione stabilita del GF Vip per determinare il premio settimanale. La produzione ha deciso di non avvertire i concorrenti del GF Vip su quanto stesse accadendo.

Nessuna comunicazione dal GF Vip

Non è da escludere che il GF Vip decida nelle prossime ore di informare gli inquilini della casa del violento terremoto che ha colpito l'Italia centrale a distanza di due mesi dal disastroso sisma che ha distrutto Amatrice, Accumoli e Pescara del Tronto.

I migliori video del giorno

Tra l'altro il regolamento del Grande Fratello Vip prevede che i concorrenti del programma televisivo siano informati in caso si verifichino fatti di cronaca rilevanti. Probabilmente la produzione ha voluto evitare panico e preoccupazioni agli inquilini del GF Vip ma la decisione ha fatto discutere i seguaci del programma televisivo. In tanti hanno sottolineato che in occasione di simili eventi bisognerebbe prontamente informare i concorrenti.