Questa sera - lunedì 3 ottobre 2016 - andrà in onda la terza puntata del Grande Fratello Vip, e non si può certo dire che la suspence non sia ai massimi livelli. E non solo per quanto riguarda la seconda eliminazione, ma anche per quello che è accaduto all'interno della casa negli ultimi giorni. Siamo infatti sicuri che nella puntata di stasera Ilary Blasi e Alfonso Signorini si troveranno a commentare gli ultimi avvenimenti, e magari dovranno anche prendere dei provvedimenti per riportare l'ordine all'interno delle quattro mura più spiate d'Italia. Dopo il caso di Clemente Russo della scorsa settimana, questa volta il pugile ha fatto delle nuove esternazioni che lo mettono a rischio.

E tutto su assist di Stefano Bettarini, che ha lasciato a bocca aperta il pubblico da casa con le sue confessioni bollenti.

Stefano Bettarini ha tradito Simona Ventura, il commento sessista di Clemente Russo

Nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 settembre, Clemente Russo e Stefano Bettarini si sono accomodati su un divanetto e, dopo essersi tolti i microfoni, hanno iniziato a parlare sottovoce, convinti di non poter essere sentiti. Le telecamere li hanno ripresi e il pubblico ha potuto ascoltare bene ciò che si sono detti. Bettarini ha parlato delle sue conquiste amorose di anni prima, quando ancora era sposato con Simona Ventura. La confessione dei suoi ripetuti tradimenti - tra i quali anche quello con Antonella Mosetti, presente all'interno della casa assieme a sua figlia Asia Nuccetelli - è stata ricca di dettagli bollenti e di termini alquanto volgari.

I migliori video del giorno

La regia ha dovuto più volte cambiare inquadratura per cercare di epurare un po' il racconto davvero troppo dettagliato dell'ex calciatore. Ma Clemente Russo poteva forse starsene in silenzio?

Dopo la terribile uscita della scorsa settimana, con la quale ha offeso Bosco Cobos dandogli il soprannome di "friariello" - ovvero omosessuale in napoletano - il pugile aveva già fatto scalpore sul web. Questa volta ha rivolto commenti sessisti e violenti alla povera Simona Ventura, ignorando ovviamente il fatto che a tradire molteplici volte è stato Bettarini. La sua reazione è stata così esagerata che il ministro della Giustizia Andrea Orlando è intervenuto, chiedendo al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria di prendere provvedimenti. Il pugile infatti appartiene alle forze della Polizia Penitenziaria, e il dubbio è che le sue parole pesanti violino apertamente il codice deontologico del corpo. Ecco il video incriminato: