Ilary saluta Costantino, l'unico concorrente eliminato dal gioco presente in studio, e inizia la puntata andando subito al punto. Il Grande Fratello ha annullato il televoto per la seconda settimana consecutiva e ha preso un provvedimento disciplinare nei confronti di uno dei concorrenti della casa.

A questo punto chiede di parlare con Pamela Prati, la quale, però, reagisce fuggendo in bagno e facendo orecchie da mercante alle parole della conduttrice. Alfonso Signorini sbotta: "Il Grande Fratello ha delle regole, fa parte del gioco. Chi non le rispetta va fuori dal gioco". Interviene Valeria Marini che la convince a tornare dagli altri ed affrontare la situazione.

Finalmente Ilary riesce a leggere il comunicato del GF.

La decisione del Grande Fratello VIP

"Il GF ha un regolamento preciso che tutti hanno accettato e sottoscritto. E' vietato uscire dalla casa e aggirarsi all'esterno. E' vietato sottrarsi ai microfoni e alle telecamere per ore. Non si possono ignorare le convocazioni in confessionale. La tolleranza ha un limite, che è stato superato. Per questo il Grande Fratello ha deciso di squalificare Pamela Prati".

La concorrente si toglie il microfono, pretende di non essere più ripresa e chiede un taxi per lasciare la casa (#untaxiperpamela è l’hashtag più gettonato su Twitter da quando è stato lanciato da Alfonso Signorini).

“Se questo significa essere un vip preferisco essere un signor nessuno” commenta Signorini, che critica aspramente il comportamento della Prati.

I migliori video del giorno

La convivenza nella casa è stata difficile fin dall'inizio del gioco per Pamela. Infatti la showgirl ha attraversato una serie di crisi imputate alla sua claustrofobia nella Cantina della casa del GF Vip e, successivamente, all'insofferenza per le regole del programma. Il passaggio dalla Cantina alla Casa dotata di tutti i comfort non ha però migliorato l'umore della concorrente, che ha chiesto agli altri concorrenti di nominarla per consentirle l'uscita dalla casa.

Durante la terza puntata il GF Vip le aveva dato un ultimatum: abbandonare la casa o restarci, adattandosi allo spirito del gioco e alle regole della convivenza. Titubante Pamela Prati aveva deciso infine di rimanere, forse solo per evitare di rinunciare al proprio cachet, condizione prevista dal gioco in caso di abbandono. 

L'arrivo in studio

"Mi sono resa conto che questo gioco non fa per me - afferma la concorrente all'arrivo in studio - combatto contro questo mostro, questa patologia da anni. Non riesco a prendere l'ascensore o l'aereo, per me stare nella Casa tre settimane è già una vittoria."

Ma la situazione degenera nuovamente alla provocazione di Alfonso Signorini "Avresti potuto fare un'uscita più elegante".