Nuove accuse non troppo piacevoli contro Stefano Bettarini che durante la sua permanenza nella Casa del Grande Fratello Vip ne ha davvero combinate di tutti i colori, facendo parlare di se più all'esterno che all'interno del reality show. Questa volta è la sua ex fiamma Antonella Mosetti, anche lei concorrente del reality, a puntare il dito contro di lui a causa delle dichiarazioni pronunciate dall'ex calciatore sul suo conto. A rivelarlo è l'ex stella di Non è la Rai, intervistata dal settimanale Chi, dove ha spiegato la sua posizione in merito al flirt avuto con Bettarini e al malore del padre, avvenuto quando ha scoperto i commenti piccanti legati alla loro storia.

Antonella Mosetti: "Avrei querelato Stefano per mio padre"

I commenti piccanti che Bettarini ha scambiato con Clemente Russo hanno creato grande scalpore, ferendo direttamente il padre della showgirl che ha addirittura accusato un malore: "Ha rischiato l’ictus quando ha sentito quello che Stefano ha detto", insiste. Nonostante ciò la situazione è migliorata e Antonella ha potuto fortunatamente tirare un bel sospiro di sollievo. Proprio per questo sembra aver cambiato idea, scegliendo così di non procedere per vie legali contro l'ex marito di Simona Ventura: "Il nostro non è stato un flirt, ma una storia di 7-8 mesi” continua la bella romana puntando comunque il dito contro di lui per l'atteggiamento tenuto nella Casa. “Stefano è un mio grande amico e so che mi chiederà scusa".

Dopo l'uscita dal GF Vip ha riconquistato Gennaro

Neppure il tempo di varcare la porta rossa della Casa del GF Vip e Antonella Mosetti è subito corsa dal suo amato fidanzato Gennaro Salerno, che vive a Londra, per il quale ha sempre speso parole positive, dichiarandogli pubblicamente il suo amore davanti alle telecamere.

I migliori video del giorno

Due mesi lontani sono tanti, tantissimi e nonostante un brusco arresto causato dalla gelosia che lui ha avvertito verso Bettarini e i loro balletti sensuali, ora la loro storia sembra proseguire a gonfie vele. Tutto è bene quel che finisce bene.