La fiction Rai "La classe degli asini", tratta dalla storia vera di Mirella Antonione Casale, l'insegnante che a fine anni '70 lottò per l'inserimento dei disabili nella scuola, è stato il programma tv più visto di lunedì 14 novembre, totalizzando su Rai1 5.7 milioni di telespettatori (21,7% di share). Prodotta da Rai Fiction e dalla 11 Marzo Film per la regia di Andrea Porporati, il film tv conta fra gli interpreti Vanessa Incontrada nel ruolo della protagonista Mirella Casale e Flavio Insinna, che interpreta l'insegnante Felice Giuliano. Questa sera la seconda parte.

Rai1 travolge dunque la concorrenza Mediaset dello Speciale Grande Fratello Vip - Segreti e Bugie (scopri i compensi dei partecipanti) che su Canale 5 è fermato a 2,9 milioni di spettatori con uno share del 12,7%.

Sul podio del prime time troviamo l'informazione di Report, Rai 3, con un pubblico di 2,6 milioni e uno share del 9,9%. A seguire, quasi appaiate, troviamo le proposte di Rai 2 e Italia 1: per la tv di Stato la finale del programma Pechino Express ha totalizzato 2.057.000 telespettatori con uno share dell'8,3%, mentre per la rete Mediaset il film Safe di Boaz Yakin ha intrattenuto 2.066.000 spettatori, per uno share del 7,7%. Su Rete4 il programma di approfondimento Quinta Colonna è stato seguito da 1,1 milioni (5,3% di share).

Vince Mediaset invece la sfida del preserale con Striscia la Notizia, condotto dalla coppia Michelle Hunziker - Belen Rodriguez, programma più visto con 5,2 milioni di telespettatori e 18,8% di share. Battuto Affari tuoi che su Rai1 si ferma a 4,5 milioni di telespettatori (share del 16,4%).

I migliori video del giorno

Bene in questa fascia fanno anche Rai3 con la fiction Un Posto al Sole, seguita da 2,2 milioni di telespettatori e uno share dell'8,4% e La7 con il talk di approfondimento condotto da Lilli Gruber, Otto e mezzo che ha raggiunto una platea di 1,9 milioni di telespettatori e uno share del 7,2%.

Nel preserale meglio l'Eredità, game show condotto da Fabrizio Frizzi, che su Rai 1 fa registrare 4,9 milioni di telespettatori (23,8% di share) contro i 4,3 milioni di Caduta Libera, che su Canale 5 si ferma ad uno share del 21%.