Nonostante gli attacchi e le critiche ricevute da alcuni esponenti del mondo della politica, anche mercoledì 23 novembre verrà trasmesso su Rai 2 alle 21.20 la fiction Rocco Schiavone. Il personaggio interpretato da Marco Giallini sta avendo davvero un discreto successo a livello di pubblico, con oltre 3 milioni di spettatori in media per ogni puntata. Un successo che è andato oltre ogni aspettativa, anche perchè il terzo episodio trasmesso lo scorso mercoledì ha superato, a livello di ascolti, la fiction di Canale 5, Solo con Marco Bocci. La buona riuscita della fiction è dovuta soprattutto ad un Giallini che è riuscito ad immedesimarsi totalmente in Rocco Schiavone, vicequestore del commissariato di Aosta, con dei metodi non proprio ortodossi.

Anticipazioni e trama quarta puntata Rocco Schiavone

Dopo le varie vicende che abbiamo visto nelle prime tre puntate, Rocco Schiavone si ritrova ad affrontare in questo quarto episodio dal titolo Non è stagione, altre indagini che lo porteranno ad affrontare gli ambienti malavitosi aostani ed anche a fare i conti con qualche vicenda del passato. Infatti, si intrecceranno i casi di Chiara Berguet, figlia di un imprenditore della città valdostana, con quello di Enzo Baiocchi, vecchia conoscenza di Schiavone, fuggito dal carcere e deciso a vendicarsi sul commissario per qualche vecchia storia. Schiavone se la vedrà anche con la malavita aostana per liberare Chiara Berguet dopo il suo rapimento, con la vicenda che rischia fino alla fine di avere un tragico epilogo.

Rocco Schiavone 4^ episodio: info streaming e replica

La fiction andrà in onda questa sera, mercoledì 23 novembre alle ore 21.20 su Rai2, subito dopo il varietà Sbandati.

I migliori video del giorno

Questa quarta puntata potrà essere seguita anche in diretta streaming nella sezione dirette del sito RayPlay. Sullo stesso portale web, dal giorno successivo alla trasmissione, sarà possibile vedere anche la replica, sempre in streaming. Nella stessa sezione sono disponibili anche le interviste ai vari protagonisti del cast, e quella all'ideatore e scrittore dei romanzi Antonio Manzini.