Domani mercoledì 7 dicembre andrà in onda l'ultima puntata di rocco schiavone, la fiction tv trasmessa su Rai Due e arrivata al sesto appuntamento. La serie, tratta dai romanzi di Antonio Manzini, ha avuto un enorme successo di pubblico, togliendosi a più riprese lo sfizio di battere la concorrenza più agguerrita di casa Mediaset ma anche di Rai Uno e Rai Tre, con quest'ultima che mette in campo, il mercoledì, un programma collaudato e fortunato, in termini di ascolti, come Chi l'ha visto, di Federica Sciarelli.

La morte

Nell'ultima puntata del 7 dicembre di Rocco Schiavone vedremo il vice-questore rivivere giorni drammatici, gli stessi che l'uomo aveva vissuto quando a morire, qualche anno prima, fu la moglie Marina.

Stavolta a perdere la vita è stata Adele, morte per cui Rocco non riesce a darsi pace. Ad ucciderla, per errore, è stato Enzo Baiocchi, che è ancora in cerca della sua vendetta personale contro il vice-questore. Al posto di Adele, è chiaro, doveva essere ucciso Schiavone.

Il destino vuole che Rocco si unisca ad altri suoi 3 amici, Sebastiano, Brizio e Furio, ed insieme iniziano le ricerche, di quartiere in quartiere, dell'assassino. Enzo, nel frattempo, si rifugia in Abruzzo, dove risiede il suo complice, consapevole che, presto o tardi, Schiavone si ripresenterà di fronte a lui. Le ricerche del vice questore e degli altri uomini si rivelano, fino ad un certo punto, infruttuose. Infruttuose fino a quando le strade dei due si incroceranno nuovamente.

Come andrà a finire?

C'è un enorme punto interrogativo sull'esito della prima, attesissima, stagione della Serie TV con protagonista il personaggio interpretato dall'attore Marco Giallini, che tra le altre cose ha scatenato anche una valanga di polemiche sul web e fin dentro le aule del Parlamento italiano, con chi chiedeva la sospensione immediata.

Ci sarà la seconda stagione? Da quanto dichiarato dal Manzini, molto probabilmente anche le prossime storie incentrate sul vice-questore verranno proiettate sul piccolo schermo, visto il grande successo, in termini di critica e share, della prima serie.

Dove vedere la replica

Il video sarà disponibile sul nuovo sito Rai Play, all'indirizzo internet raiplay.it, oppure via mobile, da smartphone e tablet, scaricando l'app gratuita omonima, disponibile, ricordiamo, per dispositivi Android e iOS.

Per chi avesse un telefono o un tablet Windows Mobile, può scaricare l'applicazione non ufficiale RPlay, che consente ugualmente la visione sia in diretta che in replica dei programmi della Televisione di Stato.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!