Come è noto a gran parte del pubblico della trasmissione pomeridiana di Maria De Filippi, Uomini e donne, in data 9 dicembre 2016 è stata registrata una nuova puntata del Trono Classico. Il percorso dei primi quattro tronisti si è concluso con l'ultima scelta di Claudio D'Angelo [VIDEO] il quale, dopo la precedente auto eliminazione di Sonia Lorenzini, ha deciso di abbandonare lo studio con la corteggiatrice Ginevra Pisani. E' ora di conoscere i nuovi tronisti che siederanno sul trono a gennaio 2017: scopriamo insieme le ultime novità a riguardo.

Uomini e Donne News: i nuovi tronisti

I nuovi tronisti che vedremo sedere sul trono subito dopo il ritorno della trasmissione, su Canale 5, terminate le festività natalizie, sono: Manuel Vallicella (ex corteggiatore di Ludovica Valli), Sonia Lorenzini (ex corteggiatrice di Claudio D'Angelo) [VIDEO] e Luca Onestini (ex corteggiatore di Clarissa Marchese).

Stando a quanto rivelano i vari commenti presenti sui social, i telespettatori si sono dimostrati finalmente soddisfatti delle scelte effettuate sui nuovi tronisti. Ma colui che per il momento sembra essere la persona più stimata è proprio Manuel. Quest'ultimo ha iniziato ad intraprendere il suo nuovo percorso, nello studio di Uomini e Donne, effettuando le prime esterne. Sono state due le ragazze che, sin da subito, hanno attirato la sua attenzione: le due corteggiatrici si chiamano Alessia ed Elettra, con le quali uscirà presto in esterna.

Manuel Vallicella fa un importante annuncio

E' proprio nel corso di questa nuova registrazione che Manuel ha deciso di fare un annuncio pubblico: il tronista ha ritenuto opportuno avvisare tutte le sue corteggiatrici sui percorsi che affronterà con esse.

Vallicella ha dichiarato che non farà nessuna scelta finale se non riuscirà a sentire forti e vere emozioni. Dunque le ragazze che realmente saranno interessate a lui dovranno darsi un bel po' da fare. Cosa ne pensate? Per non perdere nuove anticipazioni restate aggiornati cliccando, se volete, sul tasto 'segui' in alto, a destra, sopra il titolo di questo articolo.