Da poco abbiamo assistito alla tanto attesa scelta del tronista Claudio Sona, che ha optato per il commesso romano amatissimo dal pubblico, Mario Serpa. Tuttavia qualcosa è andato storto, non rispettando il protocollo tradizionale di "Uomini e donne", che prevede che il tronista si confronti con colui/colei che è stato scartato: in merito al Trono Gay, ciò non è andato in onda. Nel giro di poche ore è diventato popolarissimo l'hashtag #mafrancesco?

Tutti si sono chiesti, infatti, che fine abbia fatto il bel corteggiatore milanese che, in modo alquanto inconsueto per il programma di Maria De Filippi, aveva già anticipato il suo "No" ad un'eventuale scelta. Sappiamo, inoltre, che dopo la puntata conclusiva, Claudio e Francesco si sono rivisti durante una serata in discoteca, ma nessuno dei due ha osato rivolgere la parola all'altro. In molti si sono chiesti il perché di tutto questo astio.

Il loro percorso

Claudio era inizialmente attratto dalla personalità introversa di Francesco, ma con il tempo ha iniziato ad essere titubante. Dopo aver espresso i suoi dubbi al corteggiatore, però, ha dichiarato: "voglio che mi convinci a fare la scelta giusta". Subito dopo il giovane milanese ha iniziato a dimostrare a suo modo l'interesse, portando il tronista a Milano a casa sua, facendo una serie di gesti molto significativi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne

Nonostante ciò, Claudio ha reagito dicendogli: "voglio più contatto, Mario mi è arrivato di più con un abbraccio".

Nelle puntate successive, i due giovani sono stati protagonisti di un'esterna senza telecamere per capire meglio il senso del loro rapporto, e da lì è scattato un bacio che, però, è stato prontamente sminuito dal tronista. Da qui è emersa la titubanza di francesco zecchini e anche una sorta di ostilità del tronista nei confronti del corteggiatore.

Francesco ha replicato alle sue lamentele riguardo il bacio "screditato", mentre Claudio ha negato di aver sminuito il gesto, accusando il milanese di vedere sempre il "difetto" in tutto. Il corteggiatore ha confessato di avere dei dubbi sul loro rapporto, ma di essere anche pronto a seguire il cuore e non la testa, sottolineando il tutto con un: "tu devi darmi modo di aprire". Il tronista, però, molto perplesso ha risposto: "tu stai male".

Claudio ha proseguito, dicendo che il gioco prevede che debbano essere prima i corteggiatori ad aprirsi al 100%, mentre lui è chiamato a farlo di conseguenza.

Da qui è scaturita la reazione di Mario Serpa: "io non aspetto che lui ti arrivi e poi lo scegli", affermazione apprezzata dall'intero studio. Francesco ha affermato: "Il mio potrebbe essere un no se non sono convinto al 100%". Il tronista ha ribattuto: "Io vado alla ricerca del sì", affermazione smentita nella puntata successiva: "Scelgo a prescindere da un sì o un no". Nell'ultima esterna è giunto il momento dell'addio: Francesco ha riconfermato il suo "No", augurando buona fortuna al tronista.

Claudio e Francesco: disinteresse o orgoglio?

Una delle domande più frequenti nell'ultimo periodo del trono di Claudio Sona è stata: farà la scelta di cuore o di ripiego? Cosa ha spinto Claudio e Francesco ad allontanarsi, disinteresse o la paura di dare troppo ad una persona senza avere in cambio certezze? Entrambi, infatti, chiedevano la stessa cosa - conferme - e rispondevano allo stesso modo: se prima non ricevo non do.

È stato il disinteresse il motivo del loro distacco o l'orgoglio? La mancanza di un confronto tra i due durante la scelta e il loro "ignorarsi" la serata dopo il fatidico giorno, ci fanno capire che Claudio e Francesco non si sono lasciati proprio in buoni rapporti. Cosa possiamo aspettarci dalla relazione con Mario Serpa? È stata davvero una scelta di cuore, o i due presto si lasceranno come spesso accade alle coppie uscite da "Uomini e Donne?". Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti per scoprirlo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto