Dragonball Super è arrivato in Italia già da qualche settimana, ha sicuramente fatto parlare molto di sé a causa di una sceneggiatura non proprio impaccabile e i disegni non all'altezza, l'effetto nostalgia però ha comunque sopraffatto il cuore di moltissime persone. La maratona andata in onda domenica scorsa ne è la prova, nonostante gli anni i fan italiani di Dragonball sono tantissimi e di tutte le età. Purtroppo però dovremmo aspettare per vedere le nuove avventure di Goku e i suoi amici doppiate in italiano, Mediaset ha acquistato solo un pacchetto di 27 episodi.

Nel frattempo però molti appassionati continueranno a seguire l'opera di Akira Toriyama in contemporanea con la pubblicazione degli episodi in Giappone, ovviamente sottotitolati in italiano.

Una nuova avventura

La serie sta finalmente entrando nel vivo dell'azione, dopo le saghe riassuntive dei due film (la battaglia degli dei e la resurrezione di Freezer) abbiamo potuto assistere alla frenetica saga del torneo tra il 6° e 7° universo, seguita dall'intrigante saga di Black che ha lasciato col fiato sospeso moltissimi appassionati. Stando a quanto trapelato sembra proprio che il prossimo arco narrativo inizierà il 5 febbraio, nell'attesa per tutto il mese di gennaio verranno trasmessi episodi filler che vedranno come protagonista Son Gohan nei panni di Great Saiyaman.

Le premesse

In anteprima la pagina del numero di febbraio di V-Jump ha rivelato il titolo della nuova saga che sarà: "La Sopravvivenza dell'universo", inoltre a quanto pare a condurre la saga sarà proprio il creatore di Dragonball, Toriyama. Nelle immagini diffuse dalla nota rivista possiamo notare la presenza di personaggi che hanno avuto pochissimo rilievo in questa nuova serie, tra i quali spiccano sicuramente: Muten, Junior, C-18, Tenshinhan, C-17, Majin Bu, Gohan e ovviamente sono raffigurati anche Goku e Vegeta. Questa volta i guerrieri non dovranno difendere il pianeta Terra ma bensì l'intero universo, una sfida di dimensioni epocali sta per cominciare.