Dalla fine del 2016 Netflix si è affermato come leader del settore On Demand battendo qualsiasi record, dal Gennaio dello scorso anno il servizio è stato esteso ad oltre 190 paesi, sono stati raggiunti ben 74 milioni di utenti in tutto il mondo. Netflix è accessibile in tutti gli stati del mondo, tranne in Siria, Cina, Corea del nord e Crimea. L'azienda nasce nel 1997, inizialmente si occupava di offrire a noleggio DVD e videogiochi spedendo i prodotti via posta, attualmente invece la società si occupa della distribuzione via internet di film e Serie TV.

I nuovi arrivi

Tutti coloro che sono abbonati alla piattaforma potranno giovare di nuovi interessanti arrivi, la tv On demand proporrà serie inedite nel territorio italiano, tra cui: la seconda stagione di Nanatsu no Taizai – The Seven Deadly Sins (dal 17 Febbraio), e la trilogia Cyborg 009 Call of Justice (dal 10 Febbraio) di Kenji Kamiyama (regista di Eden of the East e Ghost in the Shell Stand Alone Complex).

  • Nanatsu no Taizai – The Seven Deadly Sins: La serie racconta le vicende dei Seven Deadly Sins, essi sono un gruppo di cavalieri della regione di Britannia, la comitiva fu sciolta dopo la cospirazione mirata a rovesciare il regno di Lionesse. I cavalieri sembravano ormai sconfitti da tempo ma diversi anni dopo iniziò a girare la voce che questi formidabili guerrieri fossero ancora in vita. L'opera ha da subito appassionato e riscosso successo, riuscirà la serie a ripetersi con questa seconda stagione?
  • Cyborg 009 Call of Justice: In questa incredibile avventura dei cyborg dovranno scontrarsi con dei super uomini chiamati Bresudo, essi sono dotati di grandissimi poteri, possono manipolare la storia dell'umanità a loro piacimento, dispongo di un potere potentissimo e smisurato. La trilogia di film sarà supervisionata da Kenji Kamiyama, la direzione invece è affidata a Koudai Kakimoto (unit director in Psycho-Pass Il Film e aiuto regista in Arpeggio of the Blue Steel: Ars Nova DC), i due hanno già collaborato in passato.