"cinquanta sfumature di grigio" è stato il primo libro della saga erotica scritta da E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard, divenuto ormai un best seller. Dopo il successo del primo romanzo sono seguite le altre cinquanta sfumature "di nero" e "di rosso" e, in più, la scrittrice ha deciso di riproporre la storia dal punto di vista di Christian Grey.

I film omonimi hanno sbancato soprattutto al botteghino italiano, ottenendo incassi da record. Per questo motivo, la produzione sta pensando di rendere la saga più duratura, magari realizzando un Telefilm. Scopriamo di più.

"Cinquanta sfumature" potrebbe diventare un telefilm

La storia di Christian e Anastasia non sembra essere destinata a finire a breve: il successo di "Cinquanta sfumature di grigio" e dei suoi seguiti potrebbe sfociare in un altro progetto. I fan dei libri si sono lamentati spesso di alcune vicende che mancano nelle pellicole: molte scene (come accade spesso per le trasposizioni cinematografiche) sono state tagliate sia per favorirne la fluidità, sia per accorciare un po' i tempi.

La scelta di realizzare un telefilm ispirato ai libri potrebbe rendere giustizia all'intera vicenda. Tuttavia, un risvolto che potrebbe non piacere ai fan sarà la probabile mancanza, nella Serie Tv, di Dakota Johnson e Jamie Dornan, gli attori che al cinema hanno interpretato Christian e Anastasia.

Entrambi, infatti, non sarebbero entusiasti all'idea di prendere parte ad un progetto a lungo termine.

Dal grande al piccolo schermo

L'idea di far diventare "Cinquanta sfumature" un telefilm è stata del regista che ha diretto il secondo e terzo capitolo della saga, James Foley. Per il momento il progetto è ancora in fase embrionale, anche perché la produzione si sta attualmente occupando dell'altro lungometraggio, "Cinquanta sfumature di rosso", che dovrebbe uscire al cinema nel 2018.

Sicuramente l'idea di un telefilm piace molto ai fan: chissà che il loro sogno di veder approdare i romanzi in televisione non diventi realtà. D'altronde, proprio gli appassionati dei libri di E.L. James avevano chiesto all'autrice di scrivere un ulteriore romanzo che raccontasse la vicenda dal punto di vista di Christian, e la scrittrice è venuta incontro a queste richieste, pubblicando dapprima "Grey" e lavorando anche alla stesura di altri testi.