Diverse autorevoli fonti vicine alla coppia ormai lo danno per certo: Amal e George sono in dolce attesa e la gioia sembrerebbe proprio essere doppia (alcuni addirittura confermano l'arrivo di un maschio ed una femmina).

La coppia non avrebbe ancora ufficialmente confermato la notizia ma non vediamo l'ora di scoprire come verrà dato il lieto annuncio. Difficile raggiungere la quota di puro entusiasmo globale, soprattutto social, causata dall'annuncio della gravidanza gemellare dell'idolo Beyoncè, ma tutti i fan sono già in trepidazione.

Di certo la coppia ha sempre risvegliato l'interesse di molti per diversi aspetti che ne fanno un esempio: lui, bellissimo e amatissimo scapolo d'oro di Hollywood, che aveva giurato di non volersi più risposare dopo il primo divorzio (da Talia Balsam, figlia dell'attore Martin Balsam) e che collezionava amori e relazioni lampo (vedasi quella con Elisabetta Canalis); lei, avvocatessa brillante e di successo, dallo stile unico e dall'eleganza innata (di certo tale da brillare di luce propria).

L'eleganza innata di Amal e la sua carriera giuridica l'hanno resa subito amata ai fan del grande attore: indimenticabili le uscite ufficiali della coppia che non ha mai tradito le aspettative del grande pubblico emanando in ogni occasione un'aurea di perfezione e solidità.

Quasi una favola che in tanti abbiamo visto coronare dal matrimonio celebrato nel 2014, come in un film, a Venezia, nell'Italia da sempre amata dal grande attore (che ha fatto di Laglio, sul lago di Como, la sua seconda casa).

Che forse, per George sia arrivato il momento di abbandonare una volta per tutte l'immagine di scapolo d'oro per infilarsi nei panni di "super papà"? Dai tempi in cui l'attore dava vita all'indimenticato "Doug" Ross di "ER- Medici in prima linea" ne ha fatta di strada: dall'Oscar per la brillante interpretazione in Syriana all'attività di produzione cinematografica e alle numerosissime azioni umanitarie che ne fanno un idolo indiscusso a livello planetario ed un vero e proprio modello.

Attendiamo l'annuncio ufficiale, George!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto