Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata del nuovo programma condotto da Antonella Clerici, Standing Ovation. Gli ospiti dello show sono stati: Patty Bravo, Lino Banfi e la figlia Rossana, Milly Carlucci e Fabio Basile, il campione di judo nelle Olimpiadi dello scorso anno. Alla prima edizione del programma hanno partecipato ragazzi dagli 8 ai 17 anni con i loro papà, esibendosi in una canzone insieme.

A giudicare ogni performance i giudici Nek, Loredana Berté e Romina Power, che con l'aiuto del pubblico di 300 persone in studio hanno decretato il vincitore della prima edizione del programma. Alla standing ovation della giuria e del pubblico in sala, si è aggiunto il voto dei telespettatori che hanno espresso la propria preferenza tramite televoto.

I primi eliminati della serata sono Alessia e Mario

I papà e i figli rimasti in gara sono: Aurora e il papà Omar, Elsa e Stefano, Alessia e il padre Mario, Emanuele e Gino. La prima sfida è tra tutte le coppie insieme alla cantante Patty Bravo.

I Giudici dovranno aggiudicare solo 50 punti a uno dei 4 finalisti. Successivamente, sono stati solo i ragazzi ad esibirsi per la prima volta senza il proprio papà, in una canzone scelta da loro. Dopo questa manche i primi eliminati sono Alessia e Mario.

Ecco chi ha trionfato a Standing Ovation

Durante la seconda gara sono saliti sul palco Loredana Bertè, Nek e Romina Power e ciascuno di loro ha duettato con una delle tre coppie.

Loredana Bertè ha cantato con Elsa e Stefano sulle note di "Alto Mare", Nek insieme ad Aurora e Omar si sono esibiti in "Fatti avanti amore", Romina Power ha duettato con Emanuele e Gino in "Ci sarà". Questa volta la classifica sarà decretata dal televoto del pubblico e la Standing Ovation in studio. I secondi eliminati sono: Emanuele e Gino. L'ultima manche prevede una sfida a duello tra le ultime due coppie rimaste, ossia la coppia formata da Aurora e Omar e dall'altra parte Elsa e Stefano.

I vincitori della prima edizione di Standing Ovation sono Aurora e il papà Omar. Siete contenti?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto