Si ventilava fin dalla partenza per Cuba: un personaggio che non muore, generalmente ritorna, soprattutto al Segreto. Così sarà anche in questo caso, perché è definitivamente confermato il ritorno di Maria Castañeda, senza però il suo amato Gonzalo: perché? E come farà a difendersi da Francisca? Quali sono i motivi del suo ritorno?

Spoiler Il Segreto: Maria torna e spara a Severiano

Esattamente. Sembra incredibile ma è la verità: la dolce Maria tornerà per chiudere il conto in sospeso con suo padre biologico Severiano, che tornerà in paese per cercarla e per riconquistare Emilia.

Il perfido uomo verrà messo al corrente di una visita di Alfonso alla Miel Amarga, e si dirigerà nella tenuta di Severo Santacruz in gran segreto per portare a termine il suo terribile piano. Lì infatti avvelenerà un bicchiere di vino che aveva previsto sorseggiasse il marito della bella Ulloa e poi se ne andrà... un tragico imprevisto manderà a monte il suo piano. Il bicchiere incriminato, infatti, non verrà bevuto da Alfonso bensì da Sol, che nel frattempo avrà adottato un bambino con Lucas. La giovane donna, disgraziatamente, non reggerà al veleno e morirà tra la disperazione generale e l'impotenza di suo marito, il dottor Moliner, che non riuscirà (pur provandoci in mille modi) a salvarla.

A questo punto si aprirà un periodo catastrofico, perché dell'omicidio verrà accusato dapprima Lucas, poi definitivamente Alfonso; Emilia, non sopportando di sapere il marito in carcere, si autoaccuserà.

Maria torna senza Gonzalo ed uccide Severiano

Alfonso, in preda alla disperazione per la moglie ingiustamente in carcere, scriverà una lettera alla figlia Maria chiedendole di fare ritorno per parlare con Severiano e intercedere a favore della moglie.

Maria piomberà in paese lasciando Gonzalo al sicuro, ma le sue intenzioni saranno tutt'altro che così benevole: nascondendosi da Francisca Montenegro che la crede morta, affronterà il suo padre naturale. Assieme a Raimundo infatti cercherà di incastrare Severiano per l'omicidio di Sol Santacruz; una volta compresa l'impossibilità dell'impresa, la giovane Castañeda chiederà un incontro con il padre, il quale le punterà contro un fucile per obbligarla a darle una somma che gli farebbe lasciare il paese.

Maria, però, aveva già allertato la Guardia Civile nella speranza che sparasse a suo padre. Quest'ultima si presenterà puntuale: Severiano opporrà resistenza sparando e verrà a sua volta fucilato dai militari. La vicenda finirà così? O Maria verrà scoperta? Per saperlo, premete il tasto "Segui" in alto a destra.