Cosa hanno in comune i cugini di campagna, Lady Gaga e Tina Cipollari? Un vistoso look composto di stampe anni 80, luminose geometrie e luminescenti simmetrie, il tutto tempestato di paillettes.

Lady Gaga copia il look dei "Country Cousins"

I Cugini di Campagna si firmano "Country Cousins" e si lanciano all'attacco di #LadyGaga. Sul loro profilo ufficiale Facebook hanno infatti rimproverato all'eccentrica artista italo-americana di avere sfoggiato, in un photo set a Parigi, un look uguale ai loro vestiti di scena. Hanno inoltre sottolineato che questa imitazione non è di certo necessaria per lei.

La band nostrana non nega il fatto che la pop star sia dotata di talento e non nascondono la loro stima nei suoi confronti... E avanzano una richiesta: "Non hai di certo bisogno di imitarci!". Ivano e Silvano Michetti, Tiziano Leonardi e Daniel Colangeli, cioè i Cugini di Campagna (formazione attuale) rivendicano così sul social, con ironia, quello che è il loro originalissimo look.

Anche Tina Cipollari nel mirino dei Cugini di Campagna

Ma la pop star mondiale non è l'unica ad essere finita nel mirino delle accuse di plagio del look della band italiana. Infatti, con toni diversi seppur sempre ironici, hanno scritto ad un personaggio televisivo nazionale: Tina Cipollari! Tina Cipollari vanta una lunga carriera in Uomini e Donne, partendo da corteggiatrice, diventando poi tronista e per finire con l'attuale ruolo di opinionista fissa nella trasmissione.

Come sappiamo Tina non manca di aver toni pungenti nelle sue apparizioni televisive, mostrandosi sempre senza peli sulla lingua. A lei criticano la scelta stilistica, ma si firmano sempre "Senza Rancore":

Toni più pungenti nei confronti di Tina Cipollari, come del resto sono i toni stessi della show girl, ma si evince pur sempre una linea sarcastica.

I Cugini di Campagna scatenano Facebook

Così si rivolgono, a due personalità distinte, incitandole all'originalità e rivendicando il loro diritto d'unicità, con inaspettati toni scherzosi. Potrebbe essere una strategia per ampliare il pubblico, o semplicemente un invito all'originalità. Mentre il gruppo italiano si scatena sui social, ma mai con accuse serie, si accendono discussioni nei commenti dei loro post da parte di fan e non accorsi da ogni parte della rete.

Tali discussioni oscillano fra commenti di utenti che difendono a spada tratta i Cugini di Campagna e risposte di chi invece li invita a badare meno al look e concentrarsi di più sulla loro carriera musicale.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!