Loredana Bertè, oltre ad essere una grande cantante italiana, è anche un personaggio molto amato dal pubblico e sempre al centro dei riflettori. La cantante è stata ospite a Domenica Live e proprio durante la trasmissione ha deciso di aprirsi e parlare del suo passato, rivelando una notizia che ha lasciato tutto il pubblico letteralmente sotto shock. Una confessione che nessuno si aspettava e che ha lasciato tutti senza parole, per via della sua drammaticità. Non deve essere stato facile per Loredana Bertè raccontare un frammento di vita così doloroso e difficile da superare, ma la cantante, famosa per non avere peli sulla lingua, ha voluto denunciare quello che ha subito, forse per dare speranza anche alle troppe donne che si trovano in questa situazione.

Loredana Bertè è stata violentata a 17 anni

La Bertè, intervistata da Barbara D'Urso, ha rivelato di essere stata violentata. La cantante ha raccontato che a quei tempi lei era l'unica del gruppo ad essere ancora vergine e le sue amiche le dicevano spesso che era il momento di trovare la persona giusta per lei. Loredana ha raccontato che a Torino c'era un ragazzo molto gentile, che le mandava spesso grandi mazzi di rose in camerino e che le sue amiche ritenevano fosse proprio quello giusto per lei. Lei una sera ha deciso di cedere, ma la serata romantica che si aspettava è diventata in fretta un vero e proprio incubo. La cantante ha raccontato di essere stata portata in uno squallido bilocale, nonostante pensasse di andare a casa sua.

Appena lui ha chiuso la porta a Loredana è venuto un brivido di paura, qualcosa le diceva di andare via. Il ragazzo l'ha picchiata, le ha strappato i vestiti e l'ha violentata. La Bertè ha aggiunto che è riuscita a scappare, forse per la forza della disperazione, e che si è buttata in mezzo alla strada piena di sangue, per poi essere salvata da un tassista che l'ha portata al pronto soccorso.

La famiglia di Loredana Bertè

Dopo questo episodio, la cantante non ha più voluto vedere un uomo per anni, e ha odiato le sue amiche che l'avevano spinta a trovare qualcuno. Inoltre, come ha dichiarato lei stessa, non ha potuto raccontare l'episodio a sua madre perché se no l'avrebbe picchiata anche lei. La situazione in casa di Loredana era molto complicata.

La cantante ha dichiarato che a sua madre interessavano solo i soldi e che suo padre l'ha picchiata dopo che gli ha chiesto cosa aveva fatto a Mimì quando è morta. Loredana ha confessato che suo padre picchiava lei, sua sorella e sua madre e che Mimì era piena di lividi. Confessioni shock da parte di Loredana Bertè, che ha lasciato tutti senza parole.

Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!