La seconda stagione della Serie TV Sense 8 torna su Netflix. La serie televisiva statunitese di fantascienza creata dalle sorelle Lana e Lilly Wachowski e J. Michael Straczynski è stata pubblicata su Netflix per la prima volta il 5 giugno 2015 riscuotendo un grandissimo successo sul pubblico. L'8 Agosto 2015 è stata annunciata la produzione della seconda stagione, ma prima della pubblicazione di quest'ultima, che è avvenuta pochi giorni fa, precisamente il 5 maggio 2017, Netflix ha lanciato uno speciale di Natale il 23 dicembre 2016.

La trama

La serie parla delle vicende di otto sconosciuti provenienti da diverse parti del mondo, che improvvisamente scoprono di aver sviluppato una connessione telepatica.

Gli otto protagonisti Carpheus (interpretato da Aml Ameen), Sun Bak (Doona Bae), Nomi Marks (Jamie Clayton), Kala Dandekar (Tina Desai), Riley Blue (Tuppence Middleton), Wolfgang Bogdanow (Max Riemelt) Lito Rodriguez (Miguel Angel Silvestre) e Will Gorski (Brian J. Smith) appartengono tutti a diverse culture e scoprono di essere dei sensate: ovvero delle personalità che possiedono un alto livello di empatia e una connessione mentale molto profonda con un gruppo ristretto di loro simili. All'interno della prima stagione sono molti gli altri personaggi che fanno il loro ingresso nella vita dei protagonisti: un uomo, Jonas per esempio, gli offre il suo aiuto divenendo poi il loro mentore di riferimento, o Whispers, che comincia a dare la caccia ai ragazzi tentando di ucciderli.

La seconda stagione

Il produttore della serie, Grant Hill, ha dichiarato che per la prima stagione (che è servita principalmente per introdurre il cast e la struttura narrativa) hanno girato in nove città diverse, mentre per la seconda stagione hanno filmato in sedici città, tra gli scenari infatti vedremo San Francisco, Malibu, Mumbai, Città del Messico, Chicago, Londra, San Paolo, Cambridge, la Scozia, Positano in Italia, Nairobi, Seoul e anche Berlino.

Ecco il trailer della seconda stagione pubblicato da pochi giorni da Netflix:

Ancora non c'è stata una conferma definitiva, ma probabilmente si prospetta a breve la produzione di una terza stagione del telefilm. A quanto pare Netflix ha cominciato una trattativa per rinnovare i contratti con i membri del cast, e a quanto pare sono quasi tutti propensi ad accettare la proposta, ma per l'annuncio ufficiale si dovrà aspettare il mese di giugno.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!