Un anno e mezzo dopo torna su Netflix Sense8, Serie TV capolavoro che ha rappresentato quanto di meglio Netflix sia riuscita a realizzare nel 2015. Il 23 dicembre 2016 la piattaforma di streaming ha reso disponibile il primo episodio della seconda stagione firmata dalle sorelle Wachowski, così da presentare le grandi novità che ci accompagneranno verso un nuovo viaggio interessante. E tenetevi forte perché gli effetti speciali e spettacolari non mancheranno!

Sense8: dove eravamo rimasti?

E' vero, la serie tornerà con la sua seconda stagione a partire dal 5 maggio 2017, ma non poteva mancare il regalo di Natale che ci mostra i nostri 8 protagonisti alla prese con una nuova vita: quella reale e spesso brutale! Il Christmas Special si presenta con questo episodio che si apre e si chiude da solo, e ha tutto l'aspetto di un film fantasy.

Si riparte con gli otto personaggi centrali alla storia, legati tra loro grazie a una connessione emotiva e psicologica che li porta a diventare una famiglia a distanza, pronti a soccorrersi in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo, senza limiti temporali di alcun genere. La 2x01 ci mostra prima di tutto un cambio importante: Capheus infatti ha cambiato volto (e letteralmente attore), ma il talento sta nel non nasconderlo neppure attraverso lo script stesso. Il resto continua per la retta via: Will e Riley sono la ship più amata e sembrano guidare le sorti dei fratelli "sensate", mentre Amanita e Nomi tornano a nascondersi dal mondo per poter sopravvivere. La povera Sun è in carcere e deve fare i conti con il suo passato mentre il bel Lito deve vedersela con il suo coming out forzato che ha messo a dura prova la sua fortunata carriera di attore.

Non mancano poi le peripezie di Wolfgang che tra un problema e l'altro resta sempre collegato a Kala che però si trova in luna di miele a Positano. Ebbene sì, un po' di Italia non fa mai male!

Una serie tv che crea connessione

C'è sentimento, c'è emozione: si passa dalla gioia alle lacrime nel giro di pochi minuti, grazie al talento di attori bravissimi, molti non troppo conosciuti, che hanno dato vita ai propri personaggi trasformandoli in qualcosa di reale. C'è la musica, con una colonna sonora che regna sovrana e che ci permette di sognare. Torna anche la scena di sesso dell'intero gruppo dei protagonisti di Sense8 che già aveva reso celebre la prima stagione: se nel vostro cuore, come nel mio, suonano ancora le note di “What’s up”, per questa 2x01 preparatevi a scaldare il vostro cuore sulle note di una cover speciale come “Hallelujah”. Senza voler svelare troppo promuovo a pieni voti questo ritorno in grande stile perché anche se manca un po' di narrazione e quindi un po' di sano progresso, restano le tensioni, l'azione, le riflessioni che sono questa serie tv riesce a offrire in modo così crudo e potente.

Gli 8 personaggi, in modo diverso, diventano una sola e forte voce di denuncia verso un mondo ingiusto, dove dominano le intolleranze, i pregiudizi e le meschinità che sembrano impossibili da distruggere. "Siamo nel 21° secolo, chi se ne f*tte di chi f*tto. Fatevene una ragione!" Ma insieme il nostro piccolo gruppo di eroi riesce a fare questo e molto altro ancora: ed è solo l'inizio di un nuovo viaggio verso un mondo che ci regalerà nuovi nemici, ma soprattutto nuovi profondi legami!