Il programma condotto da Simona Ventura, "selfie-Le cose cambiano", sta quasi per volgere al termine, e i risultati con i quali chiuderà questa seconda stagione sono tutt'altro che edificanti.

Risultati negativi per "Selfie-Le cose cambiano"

La seconda edizione del programma che consente a persone comuni di eliminare alcuni difetti fisici, oppure di superare insormontabili fobie, non sta ottenendo i risultati attesi e sperati. Sin dalle prime puntate, è stato riscontrato un sensibile calo in materia di ascolti rispetto alla precedente stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso delle settimane, lo show sembrava essere in ripresa, sia per il cambiamento di programmazione che lo ha visto traslocare dalla prima serata del lunedì a quella del venerdì, sia per i contenuti delle puntate che sono risultate più dinamiche ed interessanti.

Tuttavia, al termine dell'appuntamento di venerdì 9 giugno, la trasmissione è piombata nuovamente nel baratro, a causa di una pesante sconfitta in termini di share televisivo. "Selfie", infatti, si è scontrato con uno show trasmesso su Rai 1, dal titolo "Capitani coraggiosi": si tratta di una replica di un concerto tenuto da Gianni Morandi e Claudio Baglioni. Questo confronto a "colpi di share" ha visto soccombere il programma della Ventura, battuto senza mezzi termini dai dirimpettai di giornata.

Brutto colpo per Simona Ventura e il suo 'Selfie'.
Brutto colpo per Simona Ventura e il suo 'Selfie'.

"Selfie" perde circa mezzo milione di telespettatori e 3 punti di share

Il programma Rai, infatti, è riuscito a conquistare ben 2.503.000 spettatori, raggiungendo il 13,5% di share, mentre la trasmissione condotta da Simona Ventura è riuscita a coinvolgere 2.155.000 spettatori, facendo segnare il 13,3% di share. Il distacco non è affatto enorme, però si tratta di un risultato che ha contribuito a decretare il probabile fallimento della seconda edizione di "Selfie", se messo a confronto con i dati auditel delle precedenti puntate e, soprattutto, con quelli della prima edizione.

Pubblicità

Nell'arco di una settimana, infatti, il format ha accusato un drastico crollo degli ascolti, arrivando a perdere circa 3 punti percentuali di share, e registrando un calo di circa mezzo milione di telespettatori.

Il colpo accusato da Mediaset, dunque, è piuttosto pesante, soprattutto se consideriamo che l'azienda aveva puntato molto su questa trasmissione, presentata come show di punta di questo periodo pre-estivo, prima dell’inizio del consueto appuntamento con "Temptation Island", atteso per la fine di giugno.

Leggi tutto e guarda il video