Dopo una stagione televisiva di tutto rispetto la Rai, come sempre, nel corso dei mesi estivi proporrà nuovi contenitori di intrattenimento, film leggeri e repliche per poi arrivare a settembre carica di novità. Tantissimi i nuovi prodotti per l'autunno 2017 che sono stati confermati nel corso di una conferenza stampa dove i vertici Rai hanno elencato i vari progetti in divenire. Iniziamo dalla seconda stagione de "il paradiso delle signore" fino alla seconda serie di "Non dirlo al mio capo" con Lino Guanciale attualmente impegnato sul set del film "La casa di famiglia.

Il paradiso delle signore

La prima stagione della fiction ha registrato numeri da record chiudendo con un finale di stagione "aperto" prorpio in vista di un sequel.

Pietro Mori (giuseppe zeno che a breve diventerà papà di una bambina) è innamorato di Teresa Iorio (Giusy Buscemi), la commessa siciliana che ha lasciato la casa natale, la famiglia e il fidanzato, per trovare se stessa nella Milano del boom. Proprio nel corso dell'ultima puntata Mori riceve una visita a sorpresa, si tratta di Rose, la sua prima moglie che l'uomo credeva morta. La seconda stagione, composta da dieci puntate, si apre proprio dall'arrivo di Rose. Teresa aveva finalmente aperto il suo cuore a Pietro che, a sua volta, era riuscito ad ammorbidirsi dopo anni di chiusura al mondo. La donna americana, bellissima e seducente, porterà scompiglio al paradiso ma anche nella vita dei protagonisti. Teresa è costernata e non sa se credere o meno alla buona fede di Mori, Pietro ritrovando la moglie deve far chiarezza nei suoi sentimenti, Vittorio (Alessandro Tersigni) deve riprendersi dalle sue pene d'amore (Teresa infatti si era prima fidanzata con lui ma poi aveva capito di essere innamorata di Pietro) e così si concentra sul lavoro realizzando i primi corti per Carosello.

I migliori video del giorno

Altri tormenti amorosi anche per le "veneri" del paradiso. Anna avrà a che fare con una maternità socialmente sconveniente, Silvana vuole inseguire il sogno di fare l'attrice e poi c'è Elsa (Claudia Vismara), femminista e rivoluzionaria, che avrà a che fare con nuovi successi sul lavoro ma anche nella vita privata.

Altre fiction

La rai per la prossima stagione proporrà inoltre una miniserie con Beppe Fiorello sul sindaco di Riace, una storia vera di integrazione e poi ancora "Sirene", un fantasy ambientato a Napoli (come "I bastardi di Pizzoflacone") con Luca Argentero e Massimiliano Gallo.