Dopo una prima stagione da record a novembre inizieranno le riprese della seconda stagione della fiction "l'allieva" tratta dai romanzi della scrittrice e medico legale Alessia Gazzola. Tante le novità del palinsesto rai per la stagione televisiva 2017/2018 che sono state già annunciate nel corso di una conferenza stampa. Tra questi la seconda stagione de "Il paradiso delle signore" con Giuseppe Zeno e Giusy Buscemi e la fiction sul sindaco di Riace con Beppe Fiorello.

L'Allieva

L'allieva di medicina legale in questione è Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) pasticciona e disordinata, sul lavoro ma anche nella vita privata. Nel corso della prima stagione si innamora di Claudio Conforti, suo capo (Lino Guanciale attualmente impegnato sul set de "La casa di famiglia" con Matilde Li Gioli), meglio detto CC, con il quale ha una relazione passionale di una notte. Accanto a lei il fascinoso giornalista Arthur (Dario Aita) figlio del Boss, il capo dell'istituto.

Anche con Arthur la situazione non è semplice, se quando si sono conosciuti lui era un giornalista di viaggi, nel corso della storia, il bel ragazzo insegue il suo sogno e diventa cronista di guerra lasciando la pasticciona fidanzata sempre più sola. Alla fine della prima stagione Alice deve scegliere il suo futuro lavorativo ma anche sentimentale. Decide così di prendersi del tempo proprio quando i due uomini della sua vita si rivolgono a lei con il cuore in mano. Cosa farà l'allieva? Bisognerà aspettare ancora un po', almeno fino alla primavera del 2018 quando Alice tornerà in tutto il suo splendore.

Altre serie

Per la nuova stagione la Rai proporrà tantisimi programmi e miniserie. Vedremo la seconda stagione di "Non dirlo al mio capo" con Chiara Francini, Vanessa Incontrada (che rivedremo in "Scomparsa") e lino guanciale (che rivedremo al cinema ne "Il Casellante" con Nino Frassica e Teresa Mannino), e poi l'undicesima stagione di "Don Matteo" con un nuovo capitano dei carabinieri, questa volta sarà una donna e l'undicesima stagione di "Un medico in famiglia" senza Flavio Parenti (il dottor Lorenzo Martini) ma con la presenza imperante di nonno Libero (Lino Banfi) e Lele Martini (Giulio Scarpati).

Un nuovo prodotto sarà "Sirene" di genere fantasy con Luca Argentero e Massimiliano Gallo che vedremo anche nella seconda stagione de "I bastardi di Pizzofalcone" e nel lungometraggio "Una vita spericolata".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto