Il mondo della televisione è in lutto per la triste scomparsa di Gero Caldarelli (74 anni), noto come il Gabibbo di Striscia la Notizia, telegiornale satirico di Canale 5. Dal 1990 ha regalato sorrisi a milioni di telespettatori italiani, sotto le vesti del simpatico pupazzo rosso a cui ognuno di noi, chi più e chi meno si è affezionato. A lanciare la spiacevole notizia, è stato Luca Abete, noto inviato del programma televisivo di Antonio Ricci che ha salutato l'amico pubblicando un messaggio su Facebook. La causa dell'improvviso decesso è stato un male incurabile di cui Gero soffriva da tempo.

Addio Caldarelli: le parole del collega Abete su Facebook

Luca Abete ha dato la conferma della triste scomparsa dell'amico e collega di Striscia la Notizia, scrivendo sui social: "Gero Caldarelli ci ha lasciati. Per ben 27 anni ha animato il Gabibbo! Uno di quei protagonisti anonimi e senza volto, capace, con grande umiltà, di fare cose meravigliose nel silenzio del lavoro ripagato dalla passione. Abbiamo scattato questa fotografia pochi mesi fa.

Adesso non posso che dirti un sincero ed immenso...Grazie". Dopodiché, anche Antonio Ricci ideatore del telegiornale satirico di Striscia la Notizia, ha speso parole per la scomparsa di Gero Caldarelli, scrivendo: "Gero è riuscito a donare in un pupazzo, arroganza, grazia e poesia". L'interprete del Gabibbo, per quasi trent'anni è deceduto all'età di 74 anni a Milano e ne avrebbe dovuti compiere 75 questo 24 agosto.

La storia di Caldarelli: come è nato il Gabibbo

Gero Caldarelli nacque a Torino il 24 agosto 1942 e si iscrisse ad una scuola di mimo nel 1960.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Cinque anni dopo, interpretò Topolino della Walt Disney e dopo anni di esperienza fondò assieme a Maurizio Nichetti, la compagnia e la scuola di mimo Quelli di Grock. Nel 1979 prese parte alla pellicola Rataplan e undici anni dopo conobbe Antonio Ricci che lo scelse per interpretare Gabibbo, il noto e simpatico pupazzone mascotte di Striscia la Notizia. Essendo Gero alto solamente 153 centimetri, il Gabibbo venne progettato per misurare circa 165 centimetri, in modo che Caldarelli potesse sbirciare il mondo esterno dalla grande bocca del pupazzo.

Nel 2003 pubblicò il libro "Una vita da Ripieno - Cronache dall'interno del Gabibbo" e maggio scorso presentò la raccolta di fiabe ''Belandi, che storie! Tre mega avventure nel mondo dei besughi". Inoltre, Caldarelli è stato autore di smalti ad acqua e di quadri di gommapiuma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto