Selena Gomez, cantante e attrice statunitense, ha pubblicato un post su Instagram nel quale ha spiegato ai fan il motivo che l'ha tenuta lontana dai riflettori per tutta l'estate. L'artista è stata sottoposta ad un trapianto di rene per curare il Lupus e, a donarle l'organo, è stata la sua migliore amica, l'attrice Francia Raisa.

Una storia di vera amicizia

Selena, una ragazza bellissima di soli 25 anni, soffre da anni di Lupus.

Nel 2013 fu costretta a cancellare improvvisamente alcune tappe del suo tour, e girò voce che fosse entrata in clinica per disintossicarsi dopo il crollo emotivo subito dalla rottura con il suo ex fidanzato, Justin Bieber. In realtà la cantante era sì stata ricoverata, ma per sottoporsi alla chemioterapia per curare la sua malattia.

Recentemente Selena aveva scoperto di avere bisogno di un trapianto di rene, e così quest'estate si è sottoposta ad un intervento.

L'organo le è stato donato dalla sua migliore amica, Francia. Sui social, Selena ha speso parole commoventi verso l'attrice che le ha "fatto il dono più grande", mettendo a rischio la sua vita per salvarla.

La foto pubblicata dalla cantante mostra lei e l'amica in ospedale, stanche e provate dopo l'intervento: entrambe indossano il camice, hanno il sondino al naso, tubicini e cerotti ovunque, ma sfoderano dei sorrisi che lasciano chiaramente intendere quanto sia forte il legame che le unisce.

Un'altra foto, invece, mostra la grossa cicatrice sull'addome che Selena Gomez ha riportato dopo l'operazione. Al momento non si hanno notizie su come si senta, anche se è ancora ricoverata in ospedale.

Cos'è il Lupus?

Lupus sta per "Lupus eritematoso sistemico". È una malattia cronica autoimmune, che spinge l'organismo a produrre anticorpi che aggrediscono organi e tessuti, causando infiammazione e danni tissutali.

In situazioni normali ciò non accade, perché gli anticorpi vengono prodotti per respingere corpi estranei come virus, batteri e altri agenti. In caso di patologia autoimmune, invece, accade che il sistema immunitario si attivi contro se stesso. In particolare, il Lupus può colpire cuore, polmoni, reni, pelle, sistema vascolare, fegato e sistema nervoso.

Questa patologia danneggia anche le articolazioni, infatti è classificata anche tra le malattie reumatiche.

Spesso i soggetti affetti da Lupus provano dolore nel compiere anche i più banali movimenti. Purtroppo la malattia non ha una cura ma, se diagnosticata in tempo, con terapie farmacologiche permette di condurre una vita normale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto