Martedì 10 ottobre 2017 è andata in onda sull'emittente turca Star TV la quindicesima puntata di #dolunay. Gli spoiler, contenenti le anticipazioni dell'episodio in questione, avevano mandato in delirio i fans della serie televisiva che la seguono sul web perché le immagini palesavano l'imminente matrimonio tra Ferit e Nazli. Tutti aspettavano con ansia il lieto evento ma a fine puntata Demet ha commesso un gesto orribile. Vediamo nei dettagli cosa è successo nel corso del quindicesimo episodio.

La proposta di matrimonio

Come di consueto anche la quindicesima puntata di Dolunay ha avuto inizio con l'ultima scena di quella precedente in cui Ferit, stravolto dagli eventi, chiede a Nazli di sposarlo.

La ragazza, visibilmente sconcertata dall'imprevista proposta di matrimonio, non sa cosa rispondere. Fino a qualche istante fa l'uomo le aveva rimarcato di essere la responsabile delle sorti del povero Bulut e subito dopo le propone di sposarlo.

Quel che appare chiaro è che Ferit vuole riprendersi ad ogni costo il nipote e per raggiungere il suo obiettivo è disposto a tutto anche a sposarla. Per Nazli invece, oltre al bene che prova per il bambino, l'importante è ricevere il suo perdono. Per questo gli chiede che semmai dovesse accettare la sua proposta ci sarebbe l'opportunità di ottenerlo ma Ferit sembra non volersi sbilanciare su questo punto. Così Nazli cerca di prendere tempo per riflettere un po' sul da farsi.

Deniz e Ferit in guerra

Hakan e Demet continuano a portare avanti il loro diabolico piano. Nella puntata precedente avevano proposto a Deniz di cederli le sue azioni della società e in cambio gli avrebbero affidato Bulut col fine di attirare a sè Nazli ma, almeno in questo caso, il giovane rifiuta l'allettante proposta sicuro di riuscire a conquistare la ragazza attraverso la via dei sentimenti.

Intanto i rapporti con Ferit sono sempre più tesi. Aslan è convinto che Hakan sia responsabile anche delle morti di Celali, l'uomo che aveva sabotato l'auto di Demir, e del suo ex autista ma Deniz continua a difendere il cognato.

Nonostante tutto Deniz si reca insieme a Ferit dalla vedova di Celali con la speranza di carpire informazioni che possano mostrare la colpevolezza di Hakan.

A quanto pare la visita risulta infruttuosa ma, prima di risalire sulle loro auto, Deniz ha l'ennessima discussione con Ferit durante la quale non solo ribadisce che i suoi sospetti su Hakan sono infondati ma, preso dalla rabbia, gli impone di perdonare Nazli e, nello stesso tempo, gli intima di lasciarla in pace. Irrigidendo il volto in segno di ostilità, Aslan gli risponde secco che il rapporto tra lui e Nazli non gli deve riguardare e, per evitare che la situazione precipiti, decide di andar via.

Nazli accetta la proposta di Ferit

Mentre Nazli cerca di temporeggiare, Ferit continua a farle pressioni. Così si reca da lei nel ristorante e insieme decidono di allontanarsi per discutere dell'eventuale matrimonio.

Preventivamente la ragazza ha stilato un elenco di domande da rivolgere a Ferit in riguardo alla loro futura vita matrimoniale come ad esempio se sarà costretta a dormire con lui, se potranno frequentare altre persone e soprattutto quanto tempo durerà il loro matrimonio. L'uomo risponde ai suoi interrogativi in tutta tranquillità, cosa che sorprende un po' la ragazza ma quando glielo fa notare Aslan le rivolta la domanda chiedendole come si sia sentita quando gli mentiva. In tal modo Ferit ha dimostrato che continua a provare rancore nei suoi confronti, seppur innamorato di lei.

Mentre i due giovani cercano di fissare i punti di quello che dovrebbe diventare il loro accordo prematrimoniale, Alya li vede insieme e, senza perdere tempo, lo comunica a Deniz.

Nello stesso tempo la ragazza cerca di confortare Asman dicendole che prima o poi il suo ex fidanzato e Ferit riusciranno a perdonarla.

Intanto Bulut, stanco di dover vivere con Hakan e Demet che non gli dimostrano amore, scappa da scuola per rifuggiarsi al ristorante di Nazli dove, poco dopo, giungono i coniugi affidatari per riportarlo a casa. Dopo un po' di resistenza il piccolo è costretto a seguirli. Le parole del bambino, che esprimono il suo desiderio di vivere con lei e con lo zio, inducono Nazli a prendere una decisione. Così si reca da Ferit per comunicargli che diventerà sua moglie.

La dichiarazione d'amore

A casa Aslan Ferit e Nazli cercano di pianificare cosa dovranno dire alla gente per giustificare la loro inaspettata decisione.

Successivamente presa forse dall'euforia del momento la ragazza descrive all'uomo quello che da sempre è stato il suo sogno: una proposta di matrimonio romantica. Ferit decide di realizzarlo e per questo conduce la ragazza nel luogo in cui avverranno le loro nozze dove le fa una dichiarazione d'amore sussurandole parole dolcissime. Accarezzandole il volto le dice che l'ama tanto, che si sente attratto da lei e che vuole che lei diventi sua moglie promettendogli fedeltà. Nazli resta estasiata da quelle parole.

A questo punto l'uomo estrae dalla tasca una piccola confezione rossa che contiene un prezioso gioiello ma proprio sul più bello Ferit, facendosi prendere dalla rabbia, gliela richiude in faccia dicendole che può tenerselo perché per lui non ha alcun valore e mostra il desiderio di andar via da quel posto.

Nazli ci resta malissimo perché per un attimo si era illusa che lui l'avesse perdonata dando sfogo all'amore che prova per lei.

La conferenza stampa

Malgrado la deludente dichiarazione d'amore, Nazli mantiene la sua promessa. Per questo incomincia a rivelare la notizia delle sue nozze ai suoi parenti più stretti senza però far intendere che si tratti di un finto matrimonio.

Successivamente Ferit organizza una conferenza stampa che, a suo dire, dovrebbe servire a rivalutare l'immagine del ristorante ma il suo intento è ben altro. Senza dire nulla a Nazli Aslan comunica a tutti che presto si sposerà con la sua socia. La notizia lascia tutti sbigottiti. In particolare Demet e Hakan, presenti all'evento, restano senza parole ma mentre il marito vede svanire il suo sogno che è quello d'impossessarsi dell'azienda, Demet prova gelosia per Nazli perché vorrebbe essere al suo posto.

Anche Deniz, presente alla conferenza stampa, resta spiazzato dall'inaspettata notizia. In serata il giovane riesce a parlare con Nazli. Ancora una volta esterna i suoi sentimenti nei suoi confronti ma alla luce di quanto accaduto non può fare altro che augurarle felicità accanto a Ferit. Però quando è a casa da solo dà libero sfogo alla rabbia repressa distruggendo tutto quello che gli sta attorno. Successivamente verrà raggiunto da Alya che resterà al suo fianco per confortarlo.

Il padre di Nazli

Prima del fatidico giorno per i promessi sposi si presente un altro problema. Il padre di Nazli si mostra risentito perché non si sarebbe mai aspettato che la proposta di matrimonio fosse seguita subito dalle nozze.

Per questo motivo comunica alla figlia che non sarà presente al lieto evento. La ragazza dispiaciuta per aver arrecato una delusione al padre, decide di tirarsi indietro e così dice a Ferit di non volersi più sposare.

Grazie all'uomo ingaggiato da Demet, la donna viene a sapere che non ci saranno più le nozze. Per festeggiare la bella notizia lei, Hakan e Bulut vanno al ristorante di Nazli. Nel frattempo Ferit corre dalla ragazza e, nel tentativo di farle cambiare idea, decide di parlare direttamente con il futuro suocero. Aslan si prende tutte le responsabilità per la grave mancanza fatta nei suoi riguardi e per giustificarsi gli confessa che il matrimonio avverrà in breve tempo perché entrambi desiderano che il piccolo Bulut abbia una famiglia.

Il padre si addolcisce ma pretende che prima del matrimonio vengano presi degli accordi. Nazli ritorna sui suoi passi e in accordo con Ferit comunicano a Bulut che presto si sposeranno. Mentre il bambino mostra la sua felicità per la lieta notizia, la coppia di coniugi, invece, resta nuovamente senza parole.

Nel frattempo anche Engin e Fatosh sono prossimi alle nozze. Infatti il giovane le ha chiesto di sposarla regalandole un bellissimo anello. La ragazza è felicissima ma quando vuole condividere la sua gioia con Tarik resta delusa dal suo atteggiamento. La donna non sa che l'amico è innamorato di lei e per questo la sua reazione le risulta strana.

Il giorno delle nozze

Il giorno tanto atteso è arrivato.

Ferit e gli altri invitati sono alla location dove verranno celebrate le nozze ma la sposa non si vede. Anche nel giorno del suo matrimonio Nazli pensa a lavorare. Così prima di andare a sposarsi si reca a comprare del pesce in un posto distante dalla location in cui tutti l'attendono.

Grazie al suo infiltrato, Demet viene a sapere dove Nazli si stia recando e così la segue. Spinta dalla rabbiosa gelosia la chiude nella cella frigorifera dove la ragazza è intenta a scegliere il pesce più fresco. Quando si accorge che la porta è stata chiusa è già troppo tardi. Le sue urla non possono essere ascoltate perché l'uomo che l'ha accompagnata all'interno della cella è andato via e nemmeno col cellulare riesce a chiamare i soccorsi.

Il suo ultimo pensiero va a Ferit, il suo promesso sposo,

Intanto alla location tutti si chiedono dove sia finita la sposa. In particolare Ferit comincia ad arrabbiarsi perché pensa che Nazli, presa dalla paura, abbia deciso di fuggire all'ultimo momento. Nessuno però s'immagina che la povera ragazza sia rimasta imprigionata in una cella frigorifera. Riusciranno a trovarla e a salvarle la vita?.

Se volete continuare a seguire le vicende di Nazli e Ferit potete cliccare sul tasto Segui posto vicino al nome dell'autrice dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!