Lunedì 2 ottobre, alle ore 21.25 su Rai 1, andrà in onda il film biografico in prima visione tv intitolato La musica del silenzio, liberamente ispirato alla vita di Andrea Bocelli, il famoso cantante italiano che qui prende il nome di Amos Bardi. Questo film, che ha preso spunto dal romanzo omonimo del cantante toscano, è uscito nei cinema italiani nei soli giorni del 18, 19 e 20 settembre scorsi ed ora, a breve distanza, potrà essere seguito anche in televisione.

Toby Sebastian è l'attore protagonista

La musica del silenzio è un film del 2017 che è stato diretto dal regista Michael Radford che con Anna Pavignano ne ha firmato anche la sceneggiatura.

A interpretare il protagonista, Amos Bardi, alter ego di Andrea Bocelli, è stato l'attore britannico Toby Sebastian che si è affermato anche grazie al ruolo di Trystane Martell nella serie televisiva de Il Trono di Spade. Il film ripercorre l'esistenza di Bocelli a partire dalla sua infanzia, nella nativa Lajatico e nella campagna toscana, quando Amos Bardi è già predisposto con la sua bella voce a una carriera straordinaria. Tuttavia, il bambino, soffre di una malattia agli occhi che lo rende quasi cieco: sono infatti diversi gli interventi chirurgici a cui Amos viene sottoposto.

Nel cast del film c'è anche Antonio Banderas

A un certo punto Amos è anche costretto a separarsi dalla sua famiglia ed entrare in un istituto per ciechi per apprende il braille, il sistema di lettura e di scrittura per persone non vedenti.

Nello stesso istituto il bambino riceve una pallonata in faccia che come conseguenza lo porta alla cecità totale. Il maestro di canto di Amos, interpretato da Antonio Banderas, lo aiuta a crescere e ad insegnargli la disciplina del silenzio e poi anche l'importanza che essa può avere per potersi guardare dentro e conoscersi meglio.

Ed è proprio da questo insegnamento che il film, e prima ancora anche il libro, hanno preso il titolo. Ed ecco il trailer:

Fra i protagonisti de La musica del silenzio, oltre ai già citati Toby Sebastian e Antonio Banderas, ci sono anche Luisa Ranieri, Ennio Fantastichini, Alessandro Sperduti, Nadir Caselli e Jordi Mollà.

La canzone incisa con Zucchero e poi Sanremo

Andrea Bocelli, grazie anche alla sua forza di volontà, si è potuto affermare nel mondo della musica, diventando un cantante famoso, apprezzatissimo anche negli Stati Uniti. Fra le tappe importanti della sua carriera, quella dell'anno 1992, quando collabora con Zucchero Fornaciari, nella registrazione del brano 'Miserere' e poi le due partecipazioni in gara al Festival di Sanremo, nel 1994 e nel 1995. Nel primo caso fu vincitore fra le Nuove Proposte, con il brano 'Il mare calmo della sera', nel secondo caso si classificò quarto in gara con i Campioni, interpretando la celebre 'Con te partirò'.

Segui la nostra pagina Facebook!