La ventiquattresima puntata di dolunay, la soap opera turca che è stata trasmessa su Star Tv domenica 17 dicembre 2017, è stata molto triste. Tutta la felicità che negli episodi precedenti aveva invaso i cuori di Nazli e Ferit è stata spazzata via in pochi minuti da Hakan che, con il suo vile ricatto, ha costretto la donna a lasciare suo marito. Vediamo insieme le vicende che hanno caratterizzato la ventiquattresima puntata.

Nazli e Ferit sofferenti

L' episodio precedente di Dolunay si è concluso con una scena molto triste durante la quale Nazli ha chiesto una pausa di riflessione a Ferit proprio nel momento in cui il marito le stava facendo una romantica proposta di matrimonio.

Con la morte nel cuore la donna ha abbandonato casa Aslan lasciando l'uomo incredulo.

Dopo una notte trascorsa insonne ripensando ai momenti felici vissuti con lei ma anche a quella serata che gli aveva lasciato l'amaro in bocca, l'indomani Ferit si reca a casa di Fatosh e Asuman dove è sicuro di trovare sua moglie. Effettivamente Nazli si è trasferita di nuovo dalla sorella e dall' amica ma quando il marito arriva trova anche Deniz, cosa che non gli fa molto piacere ma lui non sa del tentato suicidio di Asuman e per questo non può immaginare che Deniz sia lì per la sorella di Nazli.

Dal canto suo anche Nazli ha trascorso una brutta nottata versando lacrime amare. In cuor suo non avrebbe mai voluto lasciare Ferit ma ancora una volta le circostanze avverse le si sono messe contro distruggendo la sua felicità. Così quando si ritrova faccia a faccia col marito che vuole spiegazioni per il suo assurdo comportamento lei riesce a chiedergli soltanto un po' di tempo per riflettere.

Per cercare di risolvere il problema Nazli e Fatosh decidono di tornare da Mozzafet con la speranza di poter trovare qualcosa che lo possa incastrare.

D'altronde l'uomo non ha detto nulla della sua tentata violenza ai danni di Asuman ma ha detto che la ragazza ha cercato di derubarlo per poi sparargli contro, cosa non vera. In ogni caso le due ragazze non riescono a trovare nulla e per questo vanno via a mani vuote.

Ferit non si arrende

Intanto in casa Aslan sia Leman che Bulut si sono accorti dell'assenza di Nazli la sera stessa della proposta di matrimonio rifiutata. Ancora esterefatto per quello che è accaduto Ferit non riesce a dare delle spiegazioni nè all'uno nè all'altra.

L'unica cosa certa è che lui vuole restare con sua moglie perchè quando sua madre gli propone di divorziare da lei lui gli risponde energicamente che non ha alcuna intenzione di farlo.

Preoccupata per il bambino che non fa che chiedere di lei, Nazli si reca a casa Aslan riuscendo così a trascorrere un po' di tempo con Bulut e cercando di fargli capire che purtroppo non potranno più vivere sotto lo stesso tetto. Successivamente la Pinar raggiunge il ristorante dove trova Ferit ad attenderala. Non riuscendo a sapere nulla da Fatosh, l'uomo cerca ancora una volta di parlare con sua moglie ma quando è quasi riuscito a metterla alle strette Fatosh fa suonare l'allarme anticendio provocando l'evacuazione del locale.

Affranto e sconsolato Ferit va via.

I due hanno modo d'incontrarsi nuovamente grazie a Monami che, essendosi accorta del malessere che li afflige, a loro insaputa invita entrambi per un'intervista che sarebbe stata rilasciata nel ristorante. Così Nazli e Ferit sono costretti ad abbracciarsi e a sorridere davanti ai giornalisti ma quando l'intervista finisce la ragazza torna ad essere fredda e distaccata e gli dice che potranno parlare l'indomani.

Nazli chiede il divorzio

Il giorno dopo Nazli e Ferit s'incontrano in una caffetteria ma mentre stanno parlando si avvicina l'usuraio che aveva prestato dei soldi alla donna.

L'uomo resta sorpreso nello scoprire che Aslan è suo marito ma anche quest'ultimo non riesce a nascondere lo stupore per aver saputo che sua moglie si è rivolta ad usuraio per risolvere le questioni economiche legate al ristorante.

Anche se Nazli cerca di spiegargli che è stata costretta a farlo perché suo padre aveva chiesto un'ipoteca sulla sua casa per aiutarla l'uomo non vuole sentire ragioni ma a questo punto la Pinar riesce a sorprenderlo di nuovo chiedendogli a bruciapelo di concederle il divorzio. A malincuore l'uomo accetta la sua richiesta e stanco dei suoi segreti incoffessabili va via lasciandola sola con il suo dolore.

Nazli smaschera Pelin

Pelin, Engin e Ferit si ritrovano al ristorante per una riunione di lavoro. Nazli si avvicina al marito per dirgli di stare attento alla sua ex fidanzata ma lui non le crede. Quando poi tutti vanno via la Pinar riesce a sentire Pelin che parla al telefono con Hakan. Così decide di seguirla per scoprire che i suoi sospetti erano fondati.

Effettivamente Pelin non solo si è rivelata una persona falsa ma a quanto pare ha stretto i rapporti con Hakan. Così Nazli, munita del suo cellulare, scatta diverse foto alla coppia che poi mostrerà a Ferit recandosi nel suo ufficio. A questo punto l'uomo le crede e quando la sua ex fidanzata si rivolge a lui per parlare di lavoro Aslan la licenzia in tronco intimandole di non farsi più vedere.

Ferit ringrazia sua moglie per avergli aperto gli occhi ma nonostante tutto la loro situazione resta invariata perché entrambi s'incontreranno in tribunale per divorziare.

Hakan ricatta Leman

Mentre Nazli sta cercando di divorziare da Ferit nel più breve tempo possiile Hakan freme di sapere se la donna stia facendo quello che le ha chiesto. Nel frattempo decide di tornare a casa Aslan per parlare di nuovo con Lenam ma questa volta tenta di essere più pressante. In particolare l'uomo vuole convincerla a mettersi dalla sua parte altrimenti suo figlio saprà che lei ha tradito suo marito.

Come ben sappiamo Ferit sa perfettamente che sua madre ha tradito suo padre ma forse non sa con chi.

Molto probabilmente Hakan conosce l'identità dell'amante di Lenam. Se questa verità venisse a galla potrebbe avere delle pesanti conseguenze. Ciò lo si deduce dalla faccia della donna che, dopo aver ascoltato le parole di Hakan, si è trasformata mostrando evidente timore. Cosa farà?. Come Nazli anche lei si piegherà al volere del perfido uomo?.

Nazli e Ferit in tribunale

Il triste giorno è ormai giunto. Nazli e Ferit si sono ritrovati faccia a faccia, forse per l'ultima volta, per porre fine al loro matrimonio lampo. Entrambi visibilmente provati non mostrano incertezze nel confermare la loro volontà di divorziare anche se i loro occhi esprimono tutt'altro.

La ventiquattresima puntata di Dolunay si conclude così lasciando in sospeso una scena che potrebbe dividere per sempre le loro strade ma che nello stesso tempo potrebbe alimentare la speranza che qualcosa d'inaspettato possa succedere ribaltando la situazione. Per scoprirlo non ci resta che attendere il nuovo attesissimo episodio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto