rocio munoz morales è la compagna di Raoul Bova dal 2013, cioè dallo stesso anno in cui l’attore si separò dalla moglie Chiara Giordano dopo 13 anni di matrimonio e due figli. Da quel momento per Raoul Bova le cose sono molto cambiate e nel 2015 è diventato per la terza volta papà di Luna, la prima figlia avuta dalla Morales.

Lo scorso 17 febbraio proprio Rocio Munoz Morales ha partecipato come ospite al programma di Silvia Toffanin, Verissimo [VIDEO], dove si è lasciata andare a qualche confidenza sulla sua vita privata. Proprio alla Toffanin l’attrice ha voluto raccontare in che modo si è avvicinata al suo attuale compagno, ma anche le critiche ricevute dopo che Bova ha deciso di separarsi dalla moglie.

La confessione di Rocio a Verissimo

L’attrice spagnola ha confessato a Silvia Toffanin che il suo incontro con Raou Bova è avvenuto in un momento particolare della loro vita. Entrambi infatti si portavano sulle spalle il peso di alcune ferite, ma lei in realtà veniva da un momento molto delicato.

Quando ha incontrato Bova, Rocio Munoz Morales veniva da un periodo di sofferenza causata dalla fine di una relazione che in realtà le stava causando molto dolore da diverso tempo. Nonostante Rocio e Raoul si siano al tempo ritrovati al centro del gossip, l’attrice spagnola non ha mai rinunciato alla riservatezza sulla sua vita privata [VIDEO] e per la prima volta ha deciso di parlarne proprio a Verissimo.

Le critiche che hanno ferito l'attrice

La relazione tra Rocio Munoz Morales e Raoul Bova, come già riportato, è iniziata nel 2013.

Nello stesso anno Raoul Bova si separò dalla moglie dopo 13 anni di matrimonio e 2 figli. Da sempre erano considerati come una delle poche coppie solide del mondo dello spettacolo e la loro separazione finì al centro del gossip appena venne fuori la relazione dell’attore con la collega spagnola.

Proprio a Silvia Toffanin la Morales ha confessato di essersi sentita ferita da tutte le critiche ricevute in quel periodo. L’attrice spagnola non ha rinunciato a seguire i suoi sentimenti per il collega, ma ha ammesso di aver avuto dei momenti di grande difficoltà perché è stata giudicata da persone che nemmeno la conoscevano e la cosa le ha causato tanto dolore. Oggi la coppia è ancora legata e nel 2015 hanno avuto una figlia, Luna. Da quel momento quindi hanno continuano a vivere la loro relazione lontano dai riflettori anche per proteggere la loro famiglia allargata dalle critiche che già in passato avevano ferito la stessa attrice.