Domenica In [VIDEO] probabilmente non era mai scesa così in basso, chiaramente parliamo dal punto di vista di gradimento e ascolti. Sono lontani anni luce i periodi in cui la storica trasmissione di Rai 1 era padrona assoluta degli ascolti e regina incontrastata della domenica pomeriggio. Le sorelle Parodi non solo non hanno portato nessuna ventata di novità e cambiamento, ma sono state costantemente surclassate dalla rivale Barbara D'Urso. Il prossimo anno sarà una Domenica In tutta nuova, la dirigenza Rai è ancora alla ricerca della prossima guida, in pole position si vocifera ci sia Mara Venier. Benedetta Parodi tornerà molto probabilmente a condurre un programma tutto suo e Cristina avrà spazio in altro programma, ma saranno comunque scollegate l'una dall'altra.

Cristina Parodi in una intervista è tornata a parlare nello specifico di molti fatti riguardanti la sua trasmissione, delle scelte editoriali, del rapporto professionale con la sorella e si è tolta qualche sassolino dalle scarpe nei confronti della sua rivale della domenica pomeriggio, Barbara D'Urso. Vediamo cosa ha detto in particolare.

Le parole di Cristina Parodi

Cristina Parodi, nonostante le ripetute sconfitte sul fronte ascolti, in una recente intervista non le ha mandate di certo a dire a coloro che le hanno mosso delle critiche e indirettamente alla D'Urso stessa. La conduttrice di Domenica In ci tiene a precisare che i due prodotti, Domenica In e Domenica Live, sono totalmente diversi, sia come target che come obiettivo da raggiungere. Secondo la Parodi, da una parte ci troviamo a dover vedere e commentare donne coi seni grossi, dall'altra un'intervista esclusiva a Piero Angela.

La stoccata a Barbara D'Urso è molto netta e non induce a fraintendimenti, dopo tutto di bocconi amari ne ha mandati giù molti e non si è trattenuta nel dire quello che effettivamente pensa. E' come se avesse voluto dire che lei fa informazione e nel programma di Canale 5 si cercano ascolti facili con argomenti "spazzatura". Conclude affermando che ognuno giustamente è libero di scegliere il programma che meglio crede, essendo così diversi fra loro, ma ci tiene a precisare in maniera forte e netta che la rete gli ha proposto e chiesto di realizzare una trasmissione che avesse al suo interno contenuti di qualità. Si attende ora qualche replica di Barbara D'Urso che probabilmente non tarderà ad arrivare. Aspettiamo e vediamo cosa succederà in questi giorni.