La prossima settimana, lunedì 12 marzo, andrà in onda l'undicesima puntata dell'ottava stagione di The Walking Dead, in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia sul canale fox della pay tv Sky. Inoltre, vedremo un cambio di scenari e di personaggi, e se nella decima puntata di ieri abbiamo visto in azione Rick e Michonne, Negan, Simon, Jadis [VIDEO], Enid e Aaron, la settimana prossima, i protagonisti della puntata saranno Daryl e gli altri di Hiltop a tenerci sulle spine e alta la tensione come ai bei tempi andati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ultime news puntata 8x11 di TWD

In particolare, nella puntata numero 11dell'ottava stagione della Serie TV sugli zombie, vedremo un gruppo di superstiti andare verso Hiltop, ma ci sarà come sempre l'incognita vaganti.

Infatti, Daryl e gli altri superstiti di Alexandria sono in viaggio verso la nuova casa di Maggie e gli altri, per prepararsi alla grande guerra contro Negan e i Salvatori - secondo le ultime indiscrezioni - incontreranno qualcosa lungo il tragitto che potrebbe cambiar loro le cose. Infatti, secondo le ultime news, Daryl e il suo gruppo, si ritroveranno in una laguna piena di zombie che usciranno improvvisamente dalle acque putride. Cosa succederà arrivato a quel punto? Riusciranno Daryl e gli altri superstiti di Alexandria a oltrepassare indenni la foresta e raggiungere Hiltop? Oppure subiranno altre perdite? Questa e tutte le altre domande troveranno risposta nel corso della puntata di lunedì 12 marzo.

Riassunto 8x10 di The Walking Dead

Come ormai abbiamo imparato, nella serie tv di The Walking Dead il tempo delle lacrime non è un lusso concesso a tutti.

Infatti, dopo aver compianto Carl nella scorsa puntata, nell'episodio di ieri sera, è già tempo di impugnare le rispettive pistole e spade per Rick e Michonne, per farsi strada tra i vaganti e uscire da quel sogno utopico che è diventata la città di Alexandria. Però, c'è da dire che questo decimo episodio il cui titolo è Hai già perso, è iniziato con un immagine molto significativa, Rick che posa la pistola sulla tomba di suo figlio, quasi a voler acconsentire all'ultimo volere di Carl di gettare le armi e tentare una pace con i Salvatori. Naturalmente, l'atteggiamento pacifista è durato pochissimo, in quanto l'ex sceriffo, ha dovuto subito impugnare nuovamente la pistola. Nonostante ciò, il titolo dell'episodio deve far riflettere, perché è una sorta di voce che viene sussurrata nella mente di Rick, per scalfirne tutte le certezze che sono ormai vacillate dopo la morte di Carl [VIDEO].