Lunedì 23 aprile è andata in onda la seconda puntata della quindicesima edizione del Grande Fratello Nip, condotta dalla popolare Barbara D'Urso. Il reality show più seguito d'Italia è iniziato da circa da due settimane, ma già è al centro dell'attenzione. Difatti, finita l'Isola dei Famosi, Striscia la Notizia ha iniziato ad indagare sul Grande Fratello Nip: ad una settimana dall'esordio, al programma dell'informazione sono arrivate le prime segnalazioni sul reality show, in merito ad alcune dinamiche che, pur essendo vietate, pare che siano presenti all'interno della casa più spiata d'Italia. Ecco di cosa stiamo parlando. [VIDEO]

Veronica Satti e la gaffe del cellulare: ecco cosa è successo

Come ogni reality show [VIDEO], anche il Grande Fratello ha delle regole interne da rispettare; difatti, è assolutamente vietato l'utilizzo di un cellulare all'interno della casa.

A quanto pare, questa regola è stata probabilmente infranta da una concorrente: Veronica Satti. La figlia di Bobby Solo, senza alcun tipo di velo, durante una tranquilla giornata, ha chiesto ai compagni dove fosse il suo cellulare, per poi coprirsi la bocca, tentando di fornire una giustificazione valida che coprisse la sua "gaffe". Dinanzi a questa problematica, inaspettata rispetto a qualsiasi aspettativa, Barbara D'Urso ha iniziato la seconda puntata mettendo in chiaro la voglia della produzione del programma di capire se qualcuno abbia o meno un cellulare in casa. A quanto pare, la ricerca non ha ancora portato a nulla, per il momento nessuno dei concorrenti ha con sé un cellulare. La D'Urso, però, sembrerebbe essere dalla parte della verità, in puntata ha esternato il suo immenso rispetto per il lavoro di Striscia, affermando di voler togliere qualsiasi dubbio ai suoi telespettatori e al programma di Antonio Ricci.

Seconda puntata del Grande Fratello Nip: ecco i nominati

I nominati del Grande Fratello di questa settimana sono: Alberto Mezzetti, Filippo Contri, Patrizia Bonetti e Lucia Orlando. Diversamente dalla prima puntata, le nomination sono state fatte con un altro meccanismo: gli uomini potevano nominarsi solo tra di loro ed, inoltre, dovevano esprimere la propria nomination in modo palese. Diversamente dalle donne, le quali hanno fatto la propria nomination in confessionale, dunque in modo segreto, votando solo una donna e non gli uomini. Aida Nazir, nuova concorrente, era immune da qualsiasi nomination. Ogni nomination palese ha avuto il suo perché, questa circostanza creerà astio tra gli uomini?