Selvaggia Lucarelli si scaglia contro Nina Moric dopo la quinta puntata del Grande Fratello. Come molti avranno visto, ieri è andato in scena un confronto molto atteso tra Luigi Favoloso e la modella. Durante la discussione è saltato fuori un avvenimento che la coppia ha vissuto poco tempo fa e che li ha drammaticamente scossi.

La tragedia che ha colpito Nina Moric e Luigi Favoloso

Stiamo parlando dell'aborto che la donna ha avuto al quarto mese di gravidanza a causa della telefonata di un assistente sociale che, di fatto, le toglieva l'affido del piccolo Carlos. A quanto pare, per lo shock, Nina Moric è svenuta ed ha perso il figlio di Luigi Favoloso.

Inutile dire lo sconcerto da parte del pubblico che nulla sapeva di questo tragico incidente, tenuto gelosamente nascosto, fino a ieri sera. Selvaggia Lucarelli, che probabilmente stava seguendo il Grande Fratello, non ha perso l'occasione per attaccare il reality e la stessa Nina Moric. E lo ha fatto immediatamente tramite Twitter con un post di poche righe ma che hanno scatenato reazioni contrastanti tra il popolo del web.

Il tweet al veleno di Selvaggia Lucarelli

Durissime le sue parole scritte sul social Twitter. La giornalista, in poche righe, prende come esempio i fatti appena descritti per attaccare frontalmente il programma. "Riferimenti a aborto. Autolesionismo. Assistenti sociali. Insicurezze". Questo è l'inizio del Tweet che migliaia di persone hanno visto e commentato. Fa cenno al rapporto giudicato malato [VIDEO] tra Nina Moric e Luigi Favoloso [VIDEO] senza risparmiarsi giudizi sull'aspetto fisico della donna.

La definisce incapace di rinunciare al suo uomo e " trasfigurata dalla chirurgia".

Termina tutto con una frase che sa molto di pietra tombale nei confronti del Grande Fratello: "Altro pessimo esempio dalla casa del gf15: la coppia borderline. Avanti così". Poche ore fa, un'indiscrezione ha svelato il contenuto della frase scritta sulla maglietta da Luigi e a chi era indirizzata. Caso stranissimo, proprio la giornalista Selvaggia Lucarelli. Ora non è chiaro se la frase sessista sia stata usata come pretesto per fare uscire il concorrente dalla casa. Già una settimana fa, la sua prematura esclusione era nell'aria e gli sponsor che sono rimasti chiedevano a gran voce la squalifica. Difficile pensare che, dopo decine di eccessi in day time da parte di Luigi Favoloso, una frase su una maglietta fuori dalle ore di diretta, abbia creato questo putiferio.