Secondo le stime di Forbes presto la ventunenne Kylie Jenner [VIDEO], la più piccola delle sorelle Kardashian-Jenner, diventerà la più giovane miliardaria d'America superando cosi l'ideatore di Facebook Mark Zuckemberg che aveva conquistato il titolo a 23 anni. Nonostante la ragazza faccia parte di una delle famiglie più ricche e potenti d'America, possiamo comunque ritenerla una "self-made woman" in quanto puntando sul mondo dei social, in cui vanta 11 milioni di follower, e sulla propria linea di cosmetica è riuscita a raggiungere un patrimonio di 900 milioni di dollari creando un vero e proprio impero commerciale.

Kylie, come dichiarato nell'intervista per Forbes, è riuscita a trasformare una sua debolezza in punto di forza.

L'idea della linea make up deriva proprio dal "difetto" estetico delle labbra sottili che lei spesso ridisegnava grazie al make up ingrandendole con una matita. La difficoltà stava però nel trovarne una che combaciasse con i suoi rossetti preferiti. Da questo simpatico aneddoto nasce il suo primo kit labbra che le ha fatto guadagnare solo nel primo anno circa 630 milioni di dollari.

L'impero Kylie Cosmetics

Il suo impero si basa principalmente sulla Kyle Cosmetics, una linea cosmetica introdotta sul mercato circa tre anni fa, che in poco tempo è divenuta un successo planetario grazie alla linea dei suoi meravigliosi rossetti. Negli ultimi anni ha inoltre collaborato con alcuni dei membri della sua famiglia. Ha lanciato una linea con la sorella Kim Kardashian (KKW X Kylie) e più recentemente anche con Kourtney Kardashian (Kourt X Kylie), a maggio è stata inoltre annunciata tramite Instagram la Kris Kollection via Kylie's.

Oltre le numerose apparizioni nel programma Tv "Keeping up with the Karashian", che mantiene in auge il nome dell'intero clan Kardashian, sono proprio le sue doti di donna imprenditoriale a farla finire dentro la lista della nota rivista di economia e finanza.

La classifica annuale di Forbes, che vede la giovane Kyle [VIDEO] al ventisettesimo posto, raccoglie però le donne più ricche d'America quindi la giovane ventunenne ha ancora molta strada da percorre per dimostrare a tutti coloro che in questi giorni l'hanno criticata. La lista infatti vede al primo posto Diane Hendricks, cofondatrice e presidente di Abc Supply con ben 4,9 miliardi di dollari e al suo interno compaiono i nomi delle celebri Judy Faulkner di Epic System, Meg Whitman ex presidente e CEO di Hewlett Packard Enterprice ed Ebay e Oprah Winfrey conduttrice del celebre The Oprah Winfrey Show.