Personaggio certamente negativo, ma criptico e misterioso, Ciro Di Marzio è entrato nei cuori di moltissimi fans di Gomorra. Chi segue assiduamente la Serie TV ricorda sicuramente alla perfezione il finale shock di Gomorra 3, che ha lasciato tutti a bocca aperta con altissimi livelli di tensione in corpo. La terza stagione si è conclusa con la morte di Ciro.

La storia dell'Immortale

Nelle serie TV si muore, ma talvolta produttori e registi trovano i giusti escamotage e ripescano nel mondo dei vivi personaggi troppo amati per uscire di scena. Ma, sebbene circolino indiscrezioni in rete riguardanti il ritorno di Ciro in Gomorra, pare proprio che non lo rivedremo nella quarta stagione che uscirà più o meno a metà 2019.

Però le 'vedove' di Ciro che stanno ancora piangendo per la sua dipartita e, magari, sono corsi in maniera nostalgica a rivedere i vecchi episodi, sono felici adesso alla luce degli ultimi rumors: presto inizieranno le riprese de "L'Immortale", un film incentrato esclusivamente sulla vita di Ciro Di Marzio, dalla sua infanzia alla sua ascesa nel mondo criminale, prima al fianco dei Savastano e poi da solo.

Marco D'Amore regista ed attore

Il progetto nasce dagli ottimi risultati che Marco D'Amore ha raggiunto come regista in alcune puntate di Gomorra 4: vedendo il suo talento dietro la telecamera, il produttore Riccardo Tozzi e la casa di produzione Cattleya hanno deciso di proporgli un film incentrato sulla vita dell'Immortale che lo vedrà pertanto nel doppio ruolo di regista e protagonista principale.

Nel lungometraggio ci saranno anche importanti vicende storiche: oltre alle vicende del personaggio, i produttori hanno voluto sottolineare come la rinascita della camorra in Campania sia fortemente legata agli scenari che si determinarono dopo il terremoto in Irpinia del 1980, in cui oltretutto i genitori di Ciro perdono la vita.

Per ora, purtroppo, i dettagli non sono molti. Le uniche certezze sono che Marco D'Amore sarà protagonista e regista del lungometraggio, mentre alla sceneggiatura ci sarà Lorenzo Fasoli, che si sta occupando attualmente dello script di ZeroZeroZero, un'altra opera di Roberto Saviano. Per quanto riguarda la produzione, sarà affidata ancora una volta a Cattleya in collaborazione con Sky, e sarà quindi un'esclusiva della rete privata; mentre le riprese, a quanto pare, inizieranno entro la metà del 2019.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!